Share

STRUKTURE GEKO

Support for photovoltaic system

Get directly in touch with STRUKTURE

More on Brand

STRUKTURE

Campodarsego, Italy
Overview
Name of product/article

GEKO

Type

Support for photovoltaic system

Self ballasted modular structure in reinforced concrete ideal for the construction of solar farms on dumping sites and loose rugged terrain and on steep ground where traditional systems are not applicable.
Modular element configuration for geko standard: 2 vertical modules and 5 horizontal modules
HMIN: 250 mm; HMAX: 1,950 mm

Further info from manufacturer on GEKO
Further details


Caratteristiche tecniche GEKO

 

L’elemento modulare GEKO standard supporta 5 moduli in orizzontale e 2 moduli in verticale, per un totale di 10 pannelli fotovoltaici. Presenta un unico basamento, 4 traverse e 4 longheroni.

Ogni impianto viene dimensionato per sopportare le spinte del vento e i sovraccarichi di neve, secondo le condizioni specifiche del sito in cui è installato. Per ogni impianto, vengono rilasciati il  Certificato di Garanzia dell'impianto di 20 anni e la dichiarazione di smaltimento dell'intero sistema a fine vita.


Vantaggi

- Nessuna fondazione o ancoraggio: il basamento è auto zavorrante;
- Inattaccabilità da elementi corrosivi, compresi terreni acidi o caratterizzati da correnti vaganti;
- Possibilità di posa su terreni cedevoli, non scavabili, con inclinazioni fino al 50%;
- Affidabilità in caso di sollecitazioni variabili e vibrazioni (vento), grazie alle elevate caratteristiche inerziali del sistema;
- Facilità di regolazione dell’orientamento e possibilità di correggere la posizione in caso di cedimenti parziali del basamento posto in terreni cedevoli;
- Rapidità di posa grazie alla modularità ed alla possibilità di pre-montare in sede i moduli fotovoltaici;
- Utilizzo di materiali completamente riciclabili;
- Ampia versatilità del sistema grazie alla modularità e possibilità di regolazione di ogni singolo componente.


Componenti

BASAMENTO
E' realizzato in Cemento Armato Vibrato secondo l’esperienza di Valente SpA.
La particolare forma del basamento autozavorrante garantisce la ripartizione dei carichi, l’aggrappaggio al terreno e la stabilità del sistema. La configurazione sferica della parte superiore consente l’orientamento dei moduli fotovoltaici.

KULLA
Realizzato in acciaio zincato a caldo secondo quanto previsto da UNI-EN-ISO 1461 con viti di collegamento in acciaio zincato a fuoco, ha lo scopo di consentire il montaggio e la regolazione longitudinale della traversa di sostegno. Lo snodo avviene mediante una serie di funi e di tenditori ad alta resistenza che consentono la regolazione da -45° a +45° rispetto il piano orizzontale, sia in direzione longitudinale che laterale.

  TRAVERSE
Sono realizzate con la tecnica della precompressione che garantisce una maggiore resistenza meccanica e durata nel tempo, secondo l’esperienza di Valente SpA, leader indiscusso del mercato per la produzione di pali in cemento armato vibrato e precompresso. Caratteristiche: assenza di corrosione nel tempo, resistenza al gelo, resistenza alle correnti parassite vaganti, elasticità e flessibilità in caso di sollecitazioni e vibrazioni, stabilità strutturale grazie all’elevata inerzia del prodotto. La qualità dei nostri pali in C.A.P. è garantita da DNV tramite apposito Certificato di Qualità di Prodotto.
LONGHERONI
I longheroni di supporto sono realizzati per profilatura di nastro d’acciaio ad alto limite di snervamento. Sul profilo è presente una cava continua per il fissaggio dei moduli e una sede continua per il fissaggio alle traverse, in modo da avere la massima flessibilità di montaggio. La scelta del profilo aperto ad “omega” è volta ad ottimizzare la ripartizione dei carichi, evitare il ristagno di acqua piovana e fornire un utile supporto per il passaggio delle guaine dei cavi. Per risolvere il problema dell’ossidazione e della corrosione galvanica dei longheroni a contatto con i pannelli fotovoltaici, la superficie dell’acciaio viene protetta tramite l’innovativa Teknocover.

STAFFE DI FISSAGGIO DEI LONGHERONI
I longheroni vengono fissati alle traverse con l’attacco universale “Flexi” di brevetto Valente SpA.

STAFFE DI FISSAGGIO DEI MODULI
I moduli fotovoltaici vengono fissati alla struttura con delle staffe realizzate in alluminio anodizzato, secondo gli attuali standard di mercato. Questa soluzione garantisce la giusta ripartizione degli spazi tra i moduli e ne consente la libera dilatazione termica senza gravare sulle strutture o innescare pericolose tensioni residue sui moduli stessi. Inoltre, permette di ottimizzare i tempi di montaggio. In alternativa vengono realizzati in acciaio Teknocover dei telai di contenimento personalizzati in funzione della tipologia di moduli adottati. Tali telai vengono pre-assembalti e poi direttamente installati e collegati alle strutture portanti in campo. Questa soluzione garantisce maggiore protezione ed ottimizzazione dei tempi di installazione
in cantiere.

PIASTRA DI ESTENSIONE E SPESSORAMENTO
Per aumentare ulteriormente la superficie d’appoggio e/o garantire il corretto livellamento in presenza di terreni particolarmente cedevoli e accidentati, possono essere applicate delle piastre supplementari d’appoggio auto-impilabili ed auto-orientabili.

You might also like...
Recently Viewed