Carrello
MyProducts

Rubinetti per vasca

(2007 prodotti)
“Il talento è come un rubinetto, devi scrivere quando è aperto.” (Jean Anouilh)
I rubinetti per vasca forniscono oggi più di un semplice flusso di acqua: funzionalità e stile si combinano per dare alla zona vasca un accento unico. Con una vasta gamma di configurazioni e finiture tra cui scegliere, trovare la miscela perfetta tra necessità funzionali e stile accattivante non è più una missione impossibile. Archiproducts ti guida attraverso configurazioni, stili, finiture e caratteristiche tecniche da prendere in considerazione per poter selezionare il rubinetto che riflette il vostro gusto personale, offrendo allo stesso tempo un alto livello prestazionale.

Il primo fattore da considerare nella scelta della rubinetteria per la vasca è il tipo di installazione. I rubinetti a muro sono quelli più comuni, perché la posizione naturale della vasca è in appoggio o ad incasso in una parete. I rubinetti vengono installati attraverso i fori già predisposti attraverso la parete, in modo da lasciare esposti solo bocca di erogazione, manopole e doccetta con flessibile. Il montaggio a parete è la soluzione più pratica quando la vasca viene utilizzata anche come doccia. In alternativa, è possibile installare la rubinetteria a bordo vasca o sulle piastrelle attorno alla vasca, evitando l'ingombro della rubinetteria sulla parete. Disponibili in diverse versioni a seconda del numero di fori, questi set vasca combinano una bocca e una doccetta e, a seconda della tipologia, due manopole o la leva monocomando ed il deviatore per l'erogazione dalla bocca o dalla doccetta. Per un corretto flusso dell’acqua, la bocca deve essere sporgente rispetto al bordo della vasca. Molto d’effetto sono i rubinetti da terra, scelta obbligata per le vasche centro stanza, scelta di stile per tutte le altre.

Rubinetto o miscelatore per vasca? Se preferisci miscelare autonomamente il flusso di acqua calda e fredda e se vuoi dare al tuo bagno un tocco classico, scegli un rubinetto bicomando, dotato di due manopole, una bocca ed una doccetta. Se vuoi utilizzare la vasca come doccia, scegli un soffione a muro ed un rubinetto con deviatore a tre vie, per consentire di deviare il flusso dalla bocca alla doccetta ed al soffione. Un miscelatore, invece, è particolarmente comodo perché la miscelazione dell’acqua avviene all’interno del corpo del rubinetto. In particolare, il miscelatore termostatico consente di regolare la temperatura desiderata dell'acqua e di mantenerla costante, anche quando il flusso dell’acqua è interrotto e poi riattivato. I vantaggi sono notevoli: maggiore comfort, maggiore sicurezza, grazie alla protezione da scottature accidentali e minore consumo idrico, in quanto non serve far scorrere l'acqua fino a quando si raggiunge la temperatura desiderata. I miscelatori più comuni sono ad incasso, costituiti da un corpo incassato a muro e da una piastra esterna dotata di leva o manopola di comando e deviatore. In alternativa, è possibile acquistare un miscelatore esterno, più ingombrante ma meno invasivo nel caso non si desideri effettuare lavori in muratura o ripiastrellare.

Una volta scelta la dimensione della batteria e il tipo di installazione, scegli lo stile del rubinetto per la tua vasca! Ti piace il fascino dell’Inghilterra Vittoriana o i fasti di palazzo della Francia del Re Sole? Scegli un rubinetto in stile classico: finiture oro o bronzo, linee decorate, manopole in cristallo di Lalique daranno al tuo bagno un aspetto regale. Preferisci geometrie più essenziale e punti all’hi-tech? Scegli un rubinetto in stile moderno, con cromatura lucida, doccette multigetto, comandi elettronici e set per cromoterapia renderanno il momento del bagno un’esperienza multisensoriale.
Pagina di 29

Filtra risultati in

Rubinetti per vasca

Tutti (2007) In vendita (333)

Filtra risultati in

Rubinetti per vasca

Tutti (2007) In vendita (333)