Al BAU 2017 di Monaco Allplan presenta la realtà virtuale per il mondo delle costruzioni

Letto 999 volte
Al BAU 2017 di Monaco Allplan presenta la realtà virtuale per il mondo delle costruzioni
13/01/2017 - Novità in fiera: al BAU 2017 di Monaco, Allplan presenta la realtà virtuale per il mondo delle costruzioni: la tecnologia VR sta rivoluzionando la comunicazione tra i progettisti e i committenti e una soluzione basata su bim+ e Oculus Rift.

Al BAU 2017, Allplan e il partner EDV-Software-Service presentano la soluzione di realtà virtuale basata sulla piattaforma openBIM bim+. Presso lo stand di Allplan sarà dimostrato come la tecnologia VR rivoluzionerà la comunicazione tra i progettisti e i committenti. La nuova funzionalità di bim+ combinata con il visore Oculus Rift 3D rende possibile visitare virtualmente i modelli degli edifici e offre ai clienti una visione realistica delle proprie costruzioni in termini di spazi e scelte progettuali.

Dato che bim+ è una piattaforma indipendente dal CAD, non ha importanza con quale software sia stato progettato il modello. “È un vero e proprio salto nel futuro”, secondo Markus Tretheway, Vice Presidente del Product Management di Allplan. “Allplan sta usufruendo di tutti i vantaggi offerti dalla realtà virtuale e li sta sistematicamente applicando alla pratica della progettazione. Nella realtà virtuale del modello 3D, anche le strutture più complicate possono essere comprese e analizzate molto più semplicemente ed efficacemente.”

Costruzioni migliori grazie alla tecnologia VR
Quanto è alto il soffitto, quanto sono larghe le finestre, come entra la luce nel locale, come stanno I diversi materiali o qual è l’atmosfera nella stanza? Queste informazioni possono essere trasmesse con molta più efficacia per mezzo della realtà virtuale, anziché con immagini o video. “In questo modo noi stiamo ulteriormente aiutando a identificare preventivamente gli errori di progettazione, in modo che possano essere corretti prima della fase di costruzione. Stiamo portando la comunicazione nel processo di progettazione a un nuovo livello, offrendo nel contempo ai nostri clienti un vantaggio in competitività”, continua Markus Tretheway. 

bim+ - la piattaforma BIM per la collaborazione 
bim+ è uno strumento per la collaborazione tra tutte le discipline che concorrono ai progetti BIM, su una base indipendente da sistema; è aperto a ogni software dell’industria delle costruzioni. Con bim+ i diversi modelli realizzati nelle varie discipline vengono collegati in modo da poter essere analizzati nel modello unico BIM. 

Allplan Italia sarà presente con proprio personale presso lo stand internazionale di Allplan, per offrire le informazioni tecniche ai progettisti italiani che visiteranno l'importante fiera

Allplan Italia su Edilportale.com
Lascia un commento

Hot Topics

bau allplan

Scopri il Brand

Notizie correlate

Better planning: Allplan e BIMobject uniscono le forze
Allplan 2017 fissa un nuovo standard nella comunicazione di progetto interdisciplinare
Il Gruppo Nemetschek presenta i dati preliminari riferiti al 2015
AllPlan, dall'ingegneria automobilistica all'architettura
I software Allplan per la progettazione del Centro consulenze Rabobank a Roermond
Allplan 2013 e Allplan Exchange offrono ai professionisti un risparmio di 20 ore al mese
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest