ATENA presenta i controsoffitti 3D al BAU 2017

Letto 1063 volte
ATENA presenta i controsoffitti 3D al BAU 2017
18/01/2017 - Atena S.p.A. partecipa a Bau 2017 con la gamma completa di rivestimenti per facciate Atena Formal, la nuova serie di soluzioni per controsoffitti illuminotecnici e ben due innovazioni in attesa di brevetto, frutto della costante ricerca in innovazione tecnica. Prodotti di assoluta qualità che rispondono alle richieste di un mercato sempre più settoriale e sofisticato. 

Nel moderno design concept, il controsoffitto gioca un ruolo di primo piano nel coniugare estetica e funzionalità, intesa come: facilità di accesso al plenum, velocità di posa, predisposizione per l’integrazione a pareti divisorie, sicurezza antisismica, comfort acustico e luminoso. Ed è questa la direzione tracciata dai nuovi sistemi Atena concepiti per offrire una sintesi di sofisticata bellezza tecnica. Appartengono a questa categoria i Baffle, apprezzati per l’aspetto verticale degli elementi scatolati e per la versatilità delle applicazioni a soffitto e a parete. Dotati dell’innovativo sistema in corso di brevetto Tilt Spin System, i Baffe di Atena installati con struttura a T base 24, superano i vincoli dei tradizionali sistemi di posa, per la particolarità dei meccanismi di aggancio che consente qualsiasi grado di rotazione e inclinazione. E mediante l’impiego degli “Atena Lighting Baffle” studiati per alloggiare strip led, le luci si integrano perfettamente, creando un continuum estetico tra luce e controsoffitto; sistemi questi simili per concept ai nuovi giunti luminosi S30h40 per doghe scatolate.

In quest’ottica, non poteva mancare Enigma Link il sistema che unisce la semplicità di Enigma, il controsoffitto modulare a struttura nascosta di Atena, all’eleganza di Link l’innovativo corpo illuminante di Atena Lux per realizzare in unica struttura costruttiva molteplici configurazioni luminose quali tagli di luce, wall washer, corsie luminose e zone di luce puntuali. Completano la gamma di sistemi per l’interior design i nuovi travetti Atena Multichannell nati per integrare controsoffitti e partizioni in un’unica soluzione tecnico-estetica consentendo l’alloggiamento di corpi illuminanti, partizioni, pareti vetrate, tende a rullo, schermi per proiettori, anemostati per l’aerazione e canaline elettriche che possono essere nascoste grazie alla speciale cover di finitura.

A BAU 2017 non mancheranno novità in materia di finitura decorativa quali le Tissue Perforations che imitano le trame dei tessuti, i tagli laser e le scomposizioni di immagini in punti con il metodo della Dot-Art. E per dare nuova pelle al controsoffitto metallico: le sublimazioni e le modanature per effetti 3D. 

Tante le novità proposte, anche in ambito ospedaliero, per il quale Atena presenta 35 Syncro Evo, il nuovo sistema in corso di brevetto. Mediante apposite molle, il pannello dotato di guarnizione di tenuta su angoli e spigoli viene posto in aggancio su struttura a T BASE 35 asolata, creando una pressione che sigilla il sistema anche a livello perimetrale. 

Ed è proprio grazie ad una gamma completa di sistemi e soluzioni che Atena concretizza una nuova idea di controsoffitto e rivestimento, quale perfetta combinazione tra funzionalità, comfort, design ed emozione.

ATENA su Edilportale.comATENA presenta i controsoffitti 3D al BAU 2017

ATENA presenta i controsoffitti 3D al BAU 2017

ATENA presenta i controsoffitti 3D al BAU 2017

ATENA presenta i controsoffitti 3D al BAU 2017

ATENA presenta i controsoffitti 3D al BAU 2017

ATENA presenta i controsoffitti 3D al BAU 2017

ATENA presenta i controsoffitti 3D al BAU 2017

ATENA presenta i controsoffitti 3D al BAU 2017

ATENA presenta i controsoffitti 3D al BAU 2017

ATENA presenta i controsoffitti 3D al BAU 2017

ATENA presenta i controsoffitti 3D al BAU 2017

ATENA presenta i controsoffitti 3D al BAU 2017

Lascia un commento

Scopri il Brand

atena

Gruaro, Italia
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest