Flou. 40 anni di storia tra pezzi iconici e novità

La collezione 2018 presentata a Milano

Letto 890 volte
Flou. 40 anni di storia tra pezzi iconici e novità
02/05/2018 - Il tempo è un valore e una risorsa ma, soprattutto, è il vero “lusso” di oggi. E, nel dialogo tra passato e presente, si ritrova anche recuperando materiali che ne recano impressa la memoria, trasformandoli in prodotti unici. Recuperare questi materiali è una scelta mirata e consapevole, rispettosa anche della tutela e salvaguardia dell’ambiente. 

Nell’anno in cui festeggia il 40° di fondazione Flou raccoglie la sfida presentando una collezione nuova e diversa, realizzata impiegando questi materiali. L’allestimento “Casa Flou” al Salone del Mobile 2018 ha presentato ambienti dove sono volutamente accostati pezzi nuovi e pezzi iconici per raccontare la sua storia. NATHALIE

NATHALIE

NATHALIE, IL FIOCCO PERFETTO
Il tempo ha solo giovato a Nathalie, che a quarant’anni conserva tutta la sua invidiabile freschezza. Flou lo celebra con “NATHALIE 40° Limited Edition”, prodotto in soli 299 esemplari e che riproduce fedelmente una delle versioni del 1978 in cui il rivestimento dei copricuscini della testata riprende quello del coordinato copripiumino. Per l’edizione limitata i tessuti sono stati scelti dalla palette “Antique Gold”.  ICON

ICON

ICON_Design Carlo Colombo
Design forte e deciso per un letto matrimoniale il cui carattere maschile, lontano dalle linee fredde e minimaliste, è ingentilito dall’importante componente tessile.  La testata morbidamente imbottita, rivestita come il basamento in tessuto o pelle sfoderabili, forma un piacevole contrasto con i dettagli in metallo percepibili in corrispondenza dei piedini di appoggio. Il piano di riposo è disponibile a doghe regolabili e con movimento elettrico. MANDARINE

MANDARINE

MANDARINE_Design Emanuela Garbin – Mario Dell’Orto
Letto di ispirazione orientale, ideale per ambienti sia classici che moderni. La base è caratterizzata da una cucitura orizzontale a cordonetto lungo tutto il suo perimetro e che spezza la percezione della sua notevole altezza: 38 cm da terra, due in più rispetto a sommier e letti tradizionali. Lo stesso motivo decorativo è ripreso sulla testata, a 2/3 dell’altezza. Mandarine è offerto anche nella versione sommier, senza testata, che si presta ad essere arricchita a parete con drappeggi, quadri, tende e boiserie.  NEW BOND

NEW BOND

NEW BOND_Design Matteo Nunziati
Si rifà al nome della famosa strada londinese questo raffinato letto matrimoniale sulla cui testata spicca un dettaglio originale, distintivo, difficilmente riproducibile. Il design è ingentilito da un gioco di “cinture” che si interseca in due punti della testata: un motivo decorativo che esprime l’abilità sartoriale maturata in 40 anni dalle maestranze Flou. Il letto può essere rivestito in tessuto o in pelle, mentre le “cinture” sono realizzate in pelle ed è disponibile con base contenitore, base fissa o base con movimento elettrico.  TADAO

TADAO

TADAO_Design Vico Magistretti
L’impiego del legno primitivo imprime un segno particolarmente affascinante a questo letto storico, caratterizzato dalle larghe doghe che formano un unicum tra la base e la testata. Viene prodotto in edizione annua limitata, compatibile con la reperibilità del materiale che, recando i segni del tempo, rende unico ogni pezzo. BEAM

BEAM

BEAM_Design Massimo Castagna
La forma essenziale di questa panca racchiude l’essenza di un progetto sofisticato. Perfetta nelle dimensioni, caratterizzata da grande rigore stilistico, è esaltata dall’impiego del legno primitivo. Trova collocazione ideale a fondo letto, ma è altrettanto fruibile come elemento prezioso per ogni altro ambiente della casa. Si completa con un morbido cuscino in tessuto o pelle sfoderabili, realizzato in un unico pezzo.   SOFTBENCH

SOFTBENCH

SOFTBENCH_Design Massimo Castagna
Divano componibile che introduce un concetto d’uso dinamico e multifunzionale, ideale per accogliere nuovi stili di vita. Si compone di 6 elementi base (2 sedute, 1 bracciolo, 3 schienali) che, liberamente accostabili, consentono molteplici posizioni di seduta e infinite personalizzazioni.  Gli schienali mobili, non ancorati ma efficacemente zavorrati per assicurare un solido appoggio, si possono disporre a piacere e permettono di accogliere con lo stesso comfort persone di differente statura.   La profondità degli elementi permette sedute bifacciali, oltre all’uso come chaise-longue o confortevole letto. La sua valenza estetica si potenzia accostando rivestimenti di colori e fantasie diversi per le basi, i braccioli e la cuscinatura. TAY

TAY

TAY_Design Massimo Castagna
Elemento d’arredo inedito, ideale completamento dei divani componibili della stessa serie. Ha il basamento rivestibile in tessuto, pelle o Ecopelle Dollaro sfoderabili. Il piano può essere scelto nelle due opzioni in legno di eucalipto o in cuoio in 9 colori. JIL

JIL

JIL_Design Massimo Castagna
Un design ricercato caratterizza queste sedute disponibili in versione grande e piccola. Di facile fruibilità, in grado di cambiare il look degli ambienti, sono ideali per completare la zona living ma si inseriscono con grazia in ogni angolo della casa. Il morbido cuscino-seduta, rivestibile in tessuto o pelle sfoderabili, contrasta piacevolmente con la solida base e le gambe in essenza di Eucalipto. B-WAVE

B-WAVE

B-WAVE_Design Massimo Castagna
Tavolo basso caratterizzato dal basamento sagomato artigianalmente. La lamiera di ottone brunito con cui è realizzato si avvolge su sé stessa creando un motivo circolare scultoreo di grande impatto. Il grande ripiano circolare, in vetro extrachiaro o bronzato, ne permette la lettura e ne sottolinea la valenza estetica.  ARI

ARI

ARI_Design Emanuela Garbin-Mario Dell’Orto
Nuova, preziosa versione in legno fossile per il comodino a tre cassetti e il settimanale della collezione Ari. I cassetti sono dotati di ritorno, l’interno è tinto nero mentre le maniglie e la base sono in nickel nero lucido. C-SYSTEM

C-SYSTEM

C-SYSTEM_Design Massimo Castagna
Sistema di contenitori componibili a sviluppo orizzontale e con fissaggio a parete. É reso speciale dal pregio dell’essenza - legno fossile o rovere caffè – dall’equilibrio dimensionale e dalla semplicità progettuale, che permette soluzioni adatte sia alla zona giorno che alla zona notte, a seconda dell’altezza di posizionamento da terra e all’accostamento dei diversi elementi che lo compongono:
- a giorno, con piano inferiore in dieci diverse tipologie di marmo
- con cassetto o con ribaltina, entrambi dotati del sistema di apertura “push”
- scrittoio accessoriabile con specchio rotondo/vanity.
Ogni elemento, impreziosito dal profilo in nickel nel lato adiacente la parete, prevede la possibilità di essere integrato con luci a LED.   Guardaroba 16.32

Guardaroba 16.32

Guardaroba 16.32_Design Emanuela Garbin-Mario Dell’Orto
Anta Project. La nuova anta impiega un materiale che finora ha trovato scarsa applicazione negli armadi: il grès porcellanato.
Per consentire la piena visibilità dell’anta, tagliata al vivo, i profili perimetrali sono mantenuti particolarmente sottili, quasi appena accennati.
Offerta in versione battente e scorrevole nelle due tonalità cromatiche “Concrete” e “Liquerice”, si completa con maniglie da scegliersi in una vasta gamma di modelli con finitura  coordinata al colore del profilo: nero opaco o bronzo satinato.

Anta Saffiano. La superficie termostrutturata della nuova anta - disponibile in versione sia battente che scorrevole – riproduce la texture della pelle Saffiano, tipicamente utilizzata per borse di pregio.  La sua eleganza è sottolineata anche dalla nuova maniglia Yard:  snella, sottile, è posta a 120 cm. dell’altezza dell’anta e si prolunga fino a terra, munita di un aggetto che ne agevola 
l’apertura. B-SHELL

B-SHELL

B-SHELL_Design Massimo Castagna
Non un semplice lampadario ma un sistema illuminante che attualizza il fascino dell’ottone tornito e brunito a mano impiegato per i paralume dalla caratteristica forma a cupola. Si compone di tre elementi di diverse misure che possono essere appesi ad altezze sfalsate o, regolando i tre cavi di acciaio che li sostengono, inclinati rispetto al piano, variando così l’intensità della luce a led diffusa. 

Flou su ARCHIPRODUCTSICON

ICON

MANDARINE

MANDARINE

NEW BOND

NEW BOND

TADAO

TADAO

BEAM

BEAM

SOFTBENCH

SOFTBENCH

JIL

JIL

ARI

ARI

C-SYSTEM

C-SYSTEM

C-SYSTEM

C-SYSTEM

Guardaroba 16.32

Guardaroba 16.32

C-SYSTEM

C-SYSTEM

C-SYSTEM

C-SYSTEM

C-SYSTEM

C-SYSTEM

ICON

ICON

ICON

ICON

ICON

ICON

MANDARINE

MANDARINE

MANDARINE

MANDARINE

Flou. 40 anni di storia tra pezzi iconici e novità

Flou. 40 anni di storia tra pezzi iconici e novità

Flou. 40 anni di storia tra pezzi iconici e novità

Flou. 40 anni di storia tra pezzi iconici e novità

Flou. 40 anni di storia tra pezzi iconici e novità

Flou. 40 anni di storia tra pezzi iconici e novità

NEW BOND

NEW BOND

Guardaroba 16.32

Guardaroba 16.32

Guardaroba 16.32

Guardaroba 16.32

SOFTBENCH

SOFTBENCH

SOFTBENCH

SOFTBENCH

Lascia un commento

Notizie correlate

Flou a New Delhi
Il 'letto coi fiocchetti' compie 40 anni
Effetto Flou. La nuova capsule collection Mhudi
TAY. Star bene quotidiano
Amal, il letto Flou firmato Carlo Colombo
Le nuove collezioni Flou per living e zona notte
Motion 4, la nuova rete a movimento Flou
Una morbida e sinuosa curva ispira Softwing
Vai al prossimo articolo
Flou a New Delhi
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest