iF Design Award 2018: Daikin si aggiudica cinque prestigiosi riconoscimenti

Letto 93 volte
iF Design Award 2018: Daikin si aggiudica cinque prestigiosi riconoscimenti
13/04/2018 - Giunto alla sua 65° edizione, l’iF Design Award rappresenta uno dei maggiori e più prestigiosi concorsi di design al mondo, assegnato da una giuria internazionale composta da esperti di fama mondiale provenienti dal mondo del design, della progettazione e della comunicazione.

In quest’edizione, Daikin – multinazionale giapponese leader mondiale nei sistemi di climatizzazione e riscaldamento, oltre che per l’intera catena del freddo nell’ambito della refrigerazione – ha ricevuto cinque riconoscimenti nella categoria “prodotti”. Un traguardo incredibile se si considerano le oltre 6.000 candidature arrivate da 54 paesi.
 
Innovazione e alto contenuto tecnologico sono i valori che da sempre contraddistinguono i sistemi Daikin. Tuttavia negli ultimi anni, e in particolare con l’arrivo di Daikin Emura, l’azienda si è distinta per prodotti di “design”. Con questa premessa e nel contesto dell’iF Design Award, i prodotti che si sono aggiudicati l’ambito premio sono stati:

- la gamma di pompe di calore Altherma 3, sia nella versione integrata sia in quella splittata. Questa gamma rappresenta la prima pompa di calore “aria-acqua” per riscaldamento residenziale che utilizza il nuovo refrigerante R32 a basso GWP. Con una temperatura di mandata fino a 65° e un campo di funzionamento esteso fino a -25°C, le unità Altherma 3 sono caratterizzate da un nuovo cuore tecnologico e da un’estetica tutta nuova. 

- la caldaia murale a condensazione D2C, che si contraddistingue per il design e le dimensioni ultra compatte. Larga 400 mm, profonda 255 mm e alta solo 590 mm, ha un peso pari a 27 kg. Unica per flessibilità di applicazione, Daikin D2C può essere installata in qualsiasi ambiente interno così come all’esterno dell’abitazione. 

- il sistema di controllo BRC1H, ovvero un comando a filo completamente riprogettato che permette di creare il clima ideale. Ha un design raffinato ed elegante, un’interfaccia intuitiva ed è disponibile in tre colori (Silver, Black e White) che lo integrano perfettamente in qualsiasi arredamento interno di casa. 

- infine Stylish, l’unità interna per sistemi mono e multi split, premiata perché rappresenta un climatizzatore estremamente compatto e con un design “minimal”, in grado di adattarsi sia al gusto europeo che a quello asiatico. Disponibile in tre colori (Bianco, Argento e il nuovo Blackwood, dalla texture, unica sul mercato, che ricorda il legno e che coniuga lucentezza e opacità) e profonda solamente 189 mm, è in grado di condensare tecnologia, efficienza, silenziosità e comfort in un’unità compatta e dal design essenziale, puro. Massima classe energetica A+++ (sia in raffreddamento che in riscaldamento), sistema di purificazione aria con tecnologia Daikin Flash Streamer, sensore di umidità, sistema Grid Eye Sensor per rilevare la temperatura delle pareti e funzione Coanda per la migliore diffusione dell'aria senza flussi diretti.

Dal 16 aprile 2018 – poco prima dell’inizio ufficiale della Design Week – sarà possibile vedere Stylish in tutte e tre le versioni presso Archiproducts Milano in Via Tortona 31 (a Milano) e provare “Il Clima per la Vita” che solo Daikin è in grado di offrire. La consolidata collaborazione tra Daikin e Archiproducts ha fatto sì che tutta l’area espositiva sia ora climatizzata con Daikin Stylish.

Design: una parola di uso comune alla quale è difficile dare una definizione precisa e completa. Per questa ragione riteniamo che un prodotto possa dirsi di design solo se giurie internazionali o realtà qualificate nel mondo del design decidano di premiare o accogliere i nostri prodotti. Daikin Italy ringrazia iF International Forum Design e Archiproducts per i premi e l’ospitalità ricevuti” dichiara Marco Dall’Ombra, Direttore Marketing di Daikin Italy.

Daikin su Archiproducts.com
Lascia un commento
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest