Il nuovo letto Novamobili disegnato da Matteo Zorzenoni

Velvet, un'isola avvolgente dedicata al riposo

Letto 641 volte
Il nuovo letto Novamobili disegnato da Matteo Zorzenoni
16/05/2018 - Novamobili presenta Velvet, il nuovo letto disegnato da Matteo Zorzenoni. Il letto fa parte di una collezione presentata lo scorso anno, composta da divano, poltrona e pouf. Velvet nasce dall'idea di creare un letto leggero dove riposarsi con il massimo comfort. 



'Ho voluto creare un'isola avvolgente, dalle forme curve e organiche', racconta Zorzenoni. 'Tutti gli elementi della collezione sono caratterizzati da uno schienale leggermente inclinato, comodo, e i piedini in alluminio donano leggerezza all'intero progetto. Abbiamo studiato un sistema di cuciture compatibile con tutti i rivestimenti della gamma Novamobili, rendendo ogni pezzo della collezione Velvet altamente personalizzabile.'

Le linee fluide e sinuose disegnano la morbida testiera, che sembra aprirsi in un abbraccio accogliente, e il giroletto. Il letto può essere personalizzato con tutti i tessuti, le pelli ed ecopelli a catalogo.

Divano, poltrona e letto si presentano come una sorta di morbido monoblocco dalle forme morbide e semplici, dalla forte connotazione formale. 

Novamobili su ARCHIPRODUCTSIl nuovo letto Novamobili disegnato da Matteo Zorzenoni

Il nuovo letto Novamobili disegnato da Matteo Zorzenoni

Il nuovo letto Novamobili disegnato da Matteo Zorzenoni

Il nuovo letto Novamobili disegnato da Matteo Zorzenoni

Il nuovo letto Novamobili disegnato da Matteo Zorzenoni

Il nuovo letto Novamobili disegnato da Matteo Zorzenoni

Il nuovo letto Novamobili disegnato da Matteo Zorzenoni

Il nuovo letto Novamobili disegnato da Matteo Zorzenoni

Lascia un commento

Prodotti correlati

Notizie correlate

Zanellato/Bortotto per Novamobili
A Colourful Story: Novamobili a IMM Cologne 2018
A colourful story. Novamobili scrive un nuovo capitolo
Vai al prossimo articolo
Zanellato/Bortotto per Novamobili
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest