Ispirazione retrò per le sedute Cizeta L’Abbate

A Design District le collezioni Tenues e Alpha

Letto 111 volte
Ispirazione retrò per le sedute Cizeta L’Abbate
07/06/2018 - Cizeta L’Abbate partecipa a Design District Rotterdam presentando le collezioni 2018. Tra queste le sedute delle collezioni Tenues e Alpha, firmate rispettivamente da Luca De Bona & Dario De Meo per Cizeta, e Matteo Cibic per L'Abbate.  Tenues

Tenues

L’ideazione della famiglia Tenues ha origine da due aspetti, quello funzionale di creare una collezione di sedute eleganti e comode adatte sia al settore contract che domestico, e quello evocativo di immaginare come Gio Ponti avrebbe interpretato oggi l’arredo di un albergo o di un ristorante. L’attenzione alla comodità delle imbottiture, al calore del legno, agli abbinamenti cromatici e il richiamo allo stile degli anni Cinquanta si fondono ai paradigmi geometrici rinascimentali.  Luca De Bona & Dario De Meo

Luca De Bona & Dario De Meo

Il vago riferimento architettonico leggibile nel rigore delle linee rette e dei raccordi aurei si fa più evidente negli schienali di ogni seduta composti da arcate grandi e piccole che appaiono come la porzione di un portico palladiano o di una polifora veneziana. Le silhouettes asciutte e sinuose rendono questa collezione accogliente e al tempo stesso leggera, sottile, “tenues” per dirla in latino.  Alpha

Alpha

Per la seduta Alpha, Matteo Cibic parte dallo studio dello stile Shaker e dal loro concetto di semplicità, utilità e onestà e li reinterpreta e sviluppa con uno spirito contemporaneo. Sedia e poltroncina ALPHA sono contraddistinte da una una bellezza semplice, una grazia quasi spirituale.  Matteo Cibic

Matteo Cibic

La presenza del legno e del suo calore, la proporzione, la comodità indispensabile nelle sedute, tessuti, intrecci, pelli ed i loro accostamenti. Gli abbinamenti fra materiali tradizionali sono punti fondamentali di un mondo progettuale guidato dal pensiero che la bellezza risiede nell’utilità.

Cizeta su ARCHIPRODUCTSTenues

Tenues

Alpha

Alpha

Alpha

Alpha

Alpha

Alpha

Alpha

Alpha

Tenues

Tenues

Matteo Cibic

Matteo Cibic

Lascia un commento
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest