Jaime Hayon per la prima volta con Viccarbe

Aleta, la collezione che si ispira al movimento degli squali

Letto 1696 volte
Jaime Hayon per la prima volta con Viccarbe
04/05/2017 - Ispirato alla fisionomia e al movimento sinuoso degli squali, Jaime Hayon crea Aleta, la sua prima collezione per Viccarbe, brand spagnolo con sede in una piccola cittadina sulle rive del Mar Mediterraneo.



Composta da una sedia, uno sgabello e poltrona, la collezione ALETA è stata progettata sia per spazi pubblici che per spazi domestici.
I dettagli sottili della struttura delle gambe e il movimento continuo fino al suo schienale riflettono l'estetica giocosa di Jaime Hayon. Viccarbe, Aleta Collection

Viccarbe, Aleta Collection

La collaborazione tra il designer madrileno e Viccarbe ha avuto inizio dopo un incontro su un aereo con Víctor Carrasco, direttore del brand: “Mi ricordo ancora quando ho incontrato Jaime qualche anno fa, su un aereo. Ma chi è questo ragazzo con le scarpe blu? Un artista? Un designer? Forse un attore? Non avevo capito nulla… Sapevo solo che, senza rendermene conto, un razionalista come me, era entusiasta dei suoi polli verdi e delle sue bambole impossibili! Che grande volo ... Jaime è un catalizzatore, una Mary Poppins in grado di smontarti con il suo talento e la sua energia. All’atterraggio sapevo che Jaime e Viccarbe avrebbero un giorno fatto un progetto insieme ... e non sarebbe stato solo un progetto. Benvenuti nella collezione ALETA"  Víctor Carrasco Viccarbe, Aleta Collection

Viccarbe, Aleta Collection

Viccarbe su Archirpoducts.comViccarbe, Aleta Collection

Viccarbe, Aleta Collection

Lascia un commento

Prodotti correlati

Notizie correlate

La panca Viccarbe firmata Ludovica + Roberto Palomba
La meeting room firmata Viccarbe
Un’esperienza mediterranea nel cuore della natura
Viccarbe colora la sede dell'agenzia Barrows
Contract dal gusto mediterraneo
Viccarbe arreda la sede Hostelworld a Dublino
Sistema, il nuovo programma modulare di divani per spazi domestici e contract
Vai al prossimo articolo
La meeting room firmata Viccarbe
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest