La ceramica che arreda

Le lastre in grès porcellanato per mobili, piani di lavoro e bagno. Flaviker al Cersaie

Letto 273 volte
La ceramica che arreda
13/07/2018 - L'evoluzione tecnologica del grès porcellanato supera i tradizionali ambiti applicativi del pavimento e del rivestimento, trasformando la materia ceramica in superficie d'arredo. A Cersaie 2018, Flaviker, oltre a presentare le ispirazioni materiche delle nuove collezioni, propone un'applicazione più ampia versatile e creativa del grande formato, che coinvolge il mondo dell'arredo e del bagno. 

La superficie ceramica si offre come alternativa alle materie naturali per la realizzazione di mobili e piani lavoro, anche in virtù della praticità d'uso e delle elevate performance tecniche. Per sfruttare al massimo questa potenzialità Flaviker svela la gamma WIDE.12, composta da lastre ceramiche di 160x320 cm a spessore di 12 mm, ideali per la realizzazione di piani di lavoro per cucine. 

L'estetica multiforme delle lastre WIDE 7 mm, trova invece nuovi spunti nella collezione Bath Design, una linea di arredi per il bagno da abbinare a rivestimenti e pavimenti, creando così un bagno dal total look Flaviker. 

Grazie a questo progetto sarà possibile attingere alla materioteca Flaviker per ordinare, anche su misura, ripiani sospesi, mensole porta-accessori, piatti doccia e vasche-lavabo. Si possono selezionare le lastre Supreme, in grado di riprodurre i marmi più preziosi, o le superfici Hyper, cemento dal mood iper-realistico e post-industriale.

Flaviker Contemporary Eco Ceramics su ARCHIPRODUCTSLa ceramica che arreda

La ceramica che arreda

La ceramica che arreda

La ceramica che arreda

La ceramica che arreda

La ceramica che arreda

Lascia un commento

Prodotti correlati

Notizie correlate

Flaviker. Decorazione digitale e iperrealismo
Flaviker. Mood Urban Vintage
Hangar e Cozy. Fibra di cemento e legno rustico
Lastre di grandi dimensioni resistenti e leggere
Lastre leggere, maneggevoli, facili da posare e lavorare
Flaviker presenta il nuovo legno ceramico Place_2B
Naturale, anticato, lappato: il marmo in una nuova veste
La materia ceramica come valore creativo
Vai al prossimo articolo
Flaviker. Decorazione digitale e iperrealismo
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest