La nuova cucina PURE di SieMatic

Architettura e design in perfetto equilibrio

Letto 710 volte
La nuova cucina PURE di SieMatic
12/10/2017 - Linee compongono superfici. Telai formano spazi. Forme cubiche diventano sculture. La linearità grafica crea una perfetta simbiosi tra mobili e architettura. Il concetto di design della nuova Collezione SieMatic nello stile PURE, sviluppata in collaborazione con il team di architetti e designer berlinese KINZO, conferisce contorni completamente nuovi alla progettazione minimalista della cucina e un carattere esclusivo. 

La sua particolare caratteristica è il telaio sottile da 2 cm che racchiude gli elementi integrati: il Frame Design crea contorni ben definiti rendendo possibili al tempo stesso numerose nuove varianti di progettazione e arredo. In questo modo la cucina può apparire come un elemento scultoreo individuale situato su superfici ampie e aperte oppure integrarsi nell’architettura del locale come un dipinto. 

Il principio del meno è di più. Fa parte del linguaggio minimalista della nuova Collezione SieMatic anche una gamma di materiali e colori che ben si abbina al concetto di design. La scelta di piacevoli toni di bianco, grigio e nero come pure di legni strutturati, che sorprendono per il loro effetto naturale, si adatta perfettamente al concetto puristico e conferisce un’eleganza senza tempo. Per le superfici sono disponibili a scelta una lacca opaca struttura fine o un pregiato laminato opaco. La lacca strutturata SieMatic si contraddistingue per la struttura uniforme e finemente perlata delle superfici opache, che risultano delicate alla vista e al tatto. Le ante hanno una laccatura pregiata e sono sorprendentemente adatte alle sollecitazioni in cucina.  

La cucina come scultura
Come un passepartout, le imponenti pareti monolitiche di colore scuro accolgono i mobili chiari con il loro Frame Design dal contorno ben definito. Nasce così l’eleganza di oggetti solitari che strutturano lo spazio: La zona funzionale collocata frontalmente funge da divisorio, l’insieme delle colonne di fronte alla parete tipo galleria crea un effetto di collegamento. La scala a fisarmonica di colore nero e le lamelle in legno verticali davanti alla facciata in vetro sottolineano il design grafico. Gli scuri coni d’ombra sui soffitti e sui pavimenti richiamano le proporzioni del profilo della finestra. Anche le linee dei faretti integrati nel soffitto riprendono il concetto grafico. Si crea così un gioco accentuato di luce e ombra, chiaro e scuro, nero e bianco.  

Il principio del Frame Design SieMatic
Nella zona funzionale, i piani di lavoro, i pannelli zoccolo laterali e il terminale zoccolo rappresentano sottili cornici che racchiudono i mobili senza maniglie, dando l’impressione di un mobile da soggiorno sospeso. Nella combinazione di pensili e basi sono integrati con discrezione lavello, lavastoviglie, piano cottura e cappa con sistema di aspirazione. La qualità delle superfici nel colore „bianco loto“ in lacca strutturata SieMatic finemente perlata risulta straordinaria all’aspetto e al tatto. La vivace superficie leggermente marmorizzata del quarzo composito della gamma SieMatic StoneDesign, scelta per la nicchia indirettamente illuminata e per il piano di lavoro, si abbina perfettamente ed esalta l’eleganza confortevole. 

Un concetto di design per eleganza e comfort
L’arte della riduzione perfettamente incorniciata: una caratteristica del design della nuova Collezione SieMatic nello stile PURE è la sintonia tra linee e superfici, che risulta altresì visibile negli elementi a giorno a parete e negli sideboard. Anche gli spazi creati dai sottili telai da 2 cm offrono numerose varianti di progettazione. Profili in alluminio neri filigranati con ante a vetrina quasi opache contrastano il „bianco loto“ del telaio.  

Architettura e design in perfetta simbiosi
La cucina come cuore pulsante del locale: l’isola con snack e posti a sedere diventa il „meeting point“ comunicativo, la penisola realizzata come credenza rappresenta il collegamento tra cucina e zona living. Il principio di progettazione del Frame Design SieMatic, di chiara linearità grafica, corrisponde alla forma dei profili della finestra ed è completato con coerenza dall’andamento delle linee del soffitto per l’integrazione dei faretti. Oggetti luminosi a ellisse e rotondi interrompono con discrezione la progettazione rigorosa ed accentuano il carattere minimalista dei mobili. L’impiego dello stesso grès porcellanato per pavimento e parete posteriore dona allo spazio un senso di calma e sottolinea al tempo stesso il gioco dei colori a contrasto.  

Il Frame Design SieMatic offre nuovi spunti di progettazione
L’estetica dell’ambiente si focalizza sulla zona cottura, posta sulla parete posteriore, con contorni ben definiti e ricca di contrasti. Qui il Frame Design SieMatic offre spazio per un’originale combinazione di mobili a giorno e pensili incassati a filo nella nicchia, che diventa un „Signature Piece“ della cucina: telai filigranati in alluminio laccato nero incorniciano le ante in vetro nero quasi opaco. Le superfici delle basi in lacca strutturata SieMatic „grigio argento“e il pregiato decoro in legno „rovere onice“, con piano snack inserito in modo asimmetrico, mettono particolarmente in risalto le linee caratteristiche del sottile Frame Design da 2 cm. Le colonne con elettrodomestici integrati risultano scultoree, ma non dominanti essendo incassate per metà nella parete.

SieMatic su ARCHIPRODUCTS
Lascia un commento

Hot Topics

siematic

Scopri il Brand

SieMatic

San Colombano al Lambro, Italia
Contatta l'azienda

Notizie correlate

Pure: linee compatte e minimal
'Your Lifestyle – Your Kitchen'
ShortCookingRaces
SieMatic. Lifestyle anziché cucina
A Milano l'evento 'Your Lifestyle, your kitchen'
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest