La seduta Ton firmata Lucie Koldova

Chips. Leggera, sensuale, invitante

Letto 1224 volte
La seduta Ton firmata Lucie Koldova
24/01/2018 - Ton inaugura la collaborazione con la designer Lucie Koldova, presentando a Colonia la seduta Chips

Dopo una lunga esperienza nel Lighting Design, la designer sperimenta il mondo dell'arredo realizzando progetti fluidi, che dialogano e 'attraversano' armoniosamente lo spazio circostante: "mi piace lavorare con materiali traslucidi, così per Chips ho disegnato un ampio schienale realizzato con un tessuto traforato", racconta Lucie Koldova. "La forma, sovradimensionata rispetto alla seduta, è definita da uno scheletro curvato manualmente. Volevo che la seduta fosse realizzata da curve dolci, una seduta comoda ed invitante già dal primo sguardo."

Chips colpisce nel segno. La solida seduta si contrappone allo schienale leggero e arioso, che ricorda la forma di una patatina fritta. 
"All'inizio pensavo che la parte più impegnativa nella fase di realizzazione sarebbe stata la formazione dello schienale. Sorprendentemente, abbiamo dovuto prestare maggiore attenzione alla base della seduta, per garantire che lo schienale possa sopportare le forze applicate ad esso" rivela la designer.

Oltre che per la sua forma sensuale, Chips è interessante per il metodo di produzione manuale di piegatura del legno. "Abbiamo realizzato un video che mostra come vengono creati i singoli pezzi di legno curvato. È un processo affascinante, veloce e complesso. Lo vedo come una danza creativa", dice Koldova. 

Tutto inizia con la cottura del legno di faggio in speciali bagni di vapore, dove rimane per diverse ore. Una volta cotto a vapore, il legno viene inserito in stampi metallici e fissato da una speciale brida che applica la pressione e ne consente la modellazione in una nuova forma. Il legno viene quindi essiccato per diverse settimane, levigato, colorato e verniciato.  Das Haus_photo credit: ARCHIPRODUCTS

Das Haus_photo credit: ARCHIPRODUCTS

La seduta Chips è stata presentata all'interno della Das Haus pensata dalla stessa Lucie Koldova in occasione dell'edizione 2018 di Imm Cologne.

TON su ARCHIPRODUCTSLa seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

La seduta Ton firmata Lucie Koldova

Lascia un commento

Prodotti correlati

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest