Tessuto e legno in equilibrio materico

Arrmet presenta Doc, la nuova seduta pensata per spazi living e contract

Letto 450 volte
Tessuto e legno in equilibrio materico
11/06/2018 - Arrmet presenta Doc, la nuova seduta pensata per spazi living e contract. Lo schienale, dove tessuto e legno si combinano rafforzandosi vicendevolmente, mette in evidenza un perfetto equilibrio materico. Il tessuto incornicia una superficie in legno dal touch naturale a cui sono fissate le gambe posteriori definendo l’identità principale della seduta. Doc è la rilettura moderna di un modello classico, che unisce tradizione e innovazione. 

In perfetta armonia  con il mood caldo e materico e l’idea di comfort proposte da Arrmet per le stagioni 2018 e 2019, Doc è una sedia con struttura in legno di frassino imbottita con espansi e rivestimenti ignifughi, morbida e comoda, perfetta nelle proporzioni e nel disegno, e assolutamente riconsocibile. 

arrmet su ARCHIPRODUCTSTessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Tessuto e legno in equilibrio materico

Lascia un commento

Hot Topics

arrmet

Prodotti correlati

Notizie correlate

Macka, la seduta che sembra essere modellata dall'oceano
Strike. Stile British in chiave contemporaneo
Leggere, impilabili e resistenti
'Massima linearità nel minimo spazio'
Ludovica + Roberto Palomba per Arrmet
Vai al prossimo articolo
Macka, la seduta che sembra essere modellata dall'oceano
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest