Tile of Spain protagonista a Made Expo 2017

Lo stand informativo organizzato da ASCER in collaborazione con ICEX e con l’Ufficio Economico e Commerciale di Spagna a Milano

Letto 1294 volte
Tile of Spain protagonista a Made Expo 2017
10/03/2017 - Milano, la capitale internazionale delle nuove tendenze, fa incontrare architetti e interior designers alla fiera MADE Expo. All’interno del Piano di Promozione Settoriale 2017 offerto da ASCER e ICEX, con la collaborazione dell’Ufficio Economico e Commerciale di Spagna a Milano, Tile of Spain partecipa con un stand informativo alla fiera MADE Expo che si celebra a Rho - Pero fino a domani 11 marzo.

Lo stand informativo dispone di un’area per l’esposizione dei prodotti di 7 aziende spagnole: Cerámica Elias, Cevica, Colorker, Dune, Equipe Cerámicas, Gres de Aragón e Vidrepur. Il gruppo Porcelanosa partecipa alla fiera con un proprio stand. Per promuovere quest’attività è stata realizzata una newsletter e una brochure da distribuire in fiera con le informazioni relative alle aziende partecipanti.

MADE Expo è una fiera biennale rivolta ai settori dell’Architettura e dell’Interior design ed è suddivisa in quattro padiglioni: Construction and Materials, Building envelope and Windows, Interiors and Finishings, y Software, Technologies and Services. È un punto di incontro per professionisti del settore provenienti da tutto il mondo.

Nella scorsa edizione del 2015, in concomitanza con la EXPO di Milano, parteciparono alla fiera quasi 1.500 aziende delle quali 279 straniere. Made Expo registró più di 200.000 visitatori, dei quali 36.000 stranieri. L'Italia è un mercato molto importante per il settore ceramico spagnolo, e si colloca fra i primi dieci soci commerciali della Spagna. Nel 2016 si sono registrate vendite per un totale di 90,7 milioni di euro, che corrisponde a un aumento del 12,4%.Tile of Spain protagonista a Made Expo 2017

Tile of Spain protagonista a Made Expo 2017

Lascia un commento
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest