Volumi morbidi, dettagli metallici

Amal, il letto Flou firmato Carlo Colombo

Letto 342 volte
Volumi morbidi, dettagli metallici
12/10/2017 - Puro stile Flou per Amal, il letto matrimoniale importante e che non passa inosservato. 

A caratterizzarlo il dettaglio dei profili metallici che trattengono il rivestimento della testata, quasi contrapponendosi alla sua morbidezza; sono realizzati in tre finiture - oro lucido, brunito opaco, nickel nero lucido – per facilitare l’accostamento ad ogni tipo di rivestimento.

La base è imbottita e rivestita, come la testata, in tessuto, pelle o ecopelle totalmente sfoderabili ed è disponibile con piano a doghe regolabili, con contenitore salvaspazio o con rete a movimento Motion4.

LA LAMPADA 
Bella ed elegante anche spenta, la lampada a piantana a LED mostra il suo carattere nel diffusore in cuoio, la cui curva sagomata è frutto di sapiente lavorazione manuale. Ben nove i colori di cuoio: naturale, moka, nero, bulgaro, tabacco, sabbia, fango, nocciola, tortora. La struttura riprende le stesse finiture dei dettagli metallici della testata del letto: oro lucido, brunito opaco, nickel nero lucido.  

Flou su ARCHIPRODUCTSVolumi morbidi, dettagli metallici

Volumi morbidi, dettagli metallici

Volumi morbidi, dettagli metallici

Volumi morbidi, dettagli metallici

Volumi morbidi, dettagli metallici

Volumi morbidi, dettagli metallici

Volumi morbidi, dettagli metallici

Volumi morbidi, dettagli metallici

Volumi morbidi, dettagli metallici

Volumi morbidi, dettagli metallici

Volumi morbidi, dettagli metallici

Volumi morbidi, dettagli metallici

Lascia un commento

Prodotti correlati

Scopri il Brand

Flou

Meda, Italia
Contatta l'azienda

Notizie correlate

Le nuove collezioni Flou per living e zona notte
Motion 4, la nuova rete a movimento Flou
Una morbida e sinuosa curva ispira Softwing
Flou apre a Londra, a due passi dal Covent Garden
Dormire meglio con il nuovo configuratore FLOU
Il total living Flou firmato Carlo Colombo
Total Living by Flou
Atmosfere orientali + richiami tradizionali
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest