visualizza in 3D

IS GeoMassi

Software per il calcolo di caduta massi tridimensionale

Produttore CDM DOLMEN

IS GeoMassi è il software che esegue il calcolo di caduta massi tridimensionale su un versante utilizzando il metodo "Lumped Mass" associato a un’analisi statistica, consentendo di cogliere la variabilità dei parametri inseriti in input. Il metodo "Lumped Mass", per cui il blocco è considerato come un punto dotato di massa e velocità di cui si esaminano tutti i tipi di movimento, permette di simulare sia le fasi di impatto/rimbalzo sia le fasi di rotolamento.
La morfologia del pendio viene importata nel programma tramite un Modello Digitale del Terreno (DTM) in formato ASC (.asc), per cui viene generata automaticamente la mesh da utilizzare nel calcolo, oppure con una mesh già definita a priori in formato STL (.stl). La visualizzazione e l’elaborazione dei DTM può avvenire all’interno di un software GIS (in rete sono disponibili alcuni gratuiti), che può anche essere sfruttato per la conversione in ASC dei DTM salvati in formati differenti. I DTM sono spesso distribuiti gratuitamente dalla Regione cui fanno riferimento, tramite il relativo sito web. Nell’ambiente grafico il DTM può venire opportunamente scalato di dimensione per correggere eventuali incongruenze delle unità di misura.
 
I coefficienti di restituzione, l’angolo di attrito allo scorrimento e tutti i parametri utilizzati per modellare le caratteristiche meccaniche del pendio (a cui è associabile una varianza) possono essere assegnati per fasce di quota. Il disgaggio di un numero di blocchi definito dall’utente può avvenire da nicchie di distacco puntiformi o lineari; di questi si possono specificare densità, dimensione, velocità iniziale e relative varianze.
 
I principali risultati ottenuti con il calcolo sono rappresentati direttamente sulla superficie del pendi oltre alle traiettorie seguite dai massi, degli stessi si possono visualizzare velocità, energie cinetiche e distanza di arresto con l’ausilio di una scala di colori tarata sui valori massimi raggiunti.
La bontà degli interventi di protezione può quindi essere valutata in modo estremamente rapido, grazie alle numerose informazioni visualizzate dal software.
È anche generata un’animazione della caduta dei massie, relativamente a quello caratterizzato dalla distanza di arresto maggiore, vengono mostrati istante per istante tutti i parametri del suo moto.

Approfondimento

È possibile definire una sezione nel modello tridimensionale da esportare, mantenendo tutti i dati di input, nel programma per l’analisi di caduta massi bidimensionale IS GeoRocce per valutare nel dettaglio il comportamento di eventuali barriere paramassi e salvare il file DXF (.dxf) del fronte. Le barriere paramassi di protezione, di cui deve essere specificata l’altezza, sono inseribili in entrambi i modelli (2D e 3D) in modo interattivo, con il semplice click del mouse. Tra le varie opzioni di calcolo si possono dettagliare le condizioni di arresto dei blocchi in termini di energia cinetica e velocità, così come specificare i parametri che regolano il passaggio tra impatto/rimbalzo e impatto/rotolamento degli stessi.
   
IS GeoMassi crea una relazione di calcolo completa ed esaustiva in formato RTF (.rtf), in cui vengono riportate le tabelle con i principali parametri del moto relativi ad ogni traiettoria, la tabella di dettaglio del masso caratterizzato dalla distanza di arresto maggiore e, per ogni barriera paramassi, l’energia cinetica assorbita nell’urto più gravoso.

Prodotti correlati

 - Software per analisi di fondazioni superficiali IS PLINTI - CDM DOLMEN Software per analisi di fondazioni superficiali IS Plinti è un software per la verifica secondo gli stati limite e secondo le tensioni ammissibili di fondazioni superficiali (plinti su suolo alla Winkler, isolati o in gruppo, su pali, collegati da travi rettangolari o a T rovescia), sia dal punto di vista strutturale, sia dal punto di vista geotecnico.
Definito il plinto con le sue caratteristiche geometriche e di armatura, scelto il pilastro o il bicchiere eventualmente presente, associati una stratigrafia ed i casi di carico il programma esegue la verifica della capacità portante, dei cedimenti a breve e lungo termine, degli scorrimenti, delle tensioni agenti, a taglio ed a punzonamento e calcola le sollecitazioni in testa ai pali.
L’analisi del bicchiere è svolta in accordo con le norme CNR 10025/84.
Le tavole delle armature, la pianta generale del lavoro ed i singoli plinti sono esportabili in .dxf e la completa relazione di calcolo riporta dettagliatamente i risultati del calcolo e può essere salvata in vari formati (.doc, .html e .txt).
 - Software per calcolo e verifica muri di controterra IS MURI - CDM DOLMEN Software per calcolo e verifica muri di controterra IS Muri è il software dedicato all’analisi ad elementi finiti, secondo le Norme Tecniche delle Costruzioni del 2008, di muri controterra a sezione costante o variabile, con contrafforti, mensole, denti, pali e tiranti. Il muro può avere una geometria qualunque, essere su pali o su micropali ed intirantato con tiranti attivi e passivi. La geometria prevede la presenza di una scarpa a monte e/o a valle, avente spessore variabile, e l’inclinazione della scarpa stessa e dei paramenti interno ed esterno.
Tramite l’utilizzo delle icone presenti a schermo, delle finestre laterali suddivise per aree di attinenza e del doppio click sugli elementi interessati è possibile modificare a piacimento la geometria dell’opera di sostegno. La possibilità di scegliere le diverse visuali consente in modo semplice e veloce di modificare dimensioni ed inclinazioni del fusto, della fondazione e della profondità del muro.
 - Software per progettazione pali di fondazione IS PALIFICATE - CDM DOLMEN Software per progettazione pali di fondazione IS Palificate è il nuovo software CDM DOLMEN per la progettazione dell’intera palificata in accordo con le NTC 2008. IS Palificate esegue il calcolo di pali di fondazione, consentendo la scelta tra infissi, trivellati, a elica continua, a vite e micropali; effettua, inoltre, il calcolo della curva di mobilitazione e dei cedimenti, esegue le verifiche strutturali e geotecniche, applicando i coefficienti di sicurezza previsti dalla Normativa.
 - Software per progetto di strutture di contenimento IS PARATIE - CDM DOLMEN Software per progetto di strutture di contenimento IS Paratie consente di calcolare paramenti flessibili, diaframmi, paratie e berlinesi per le quali l’interazione terreno-struttura viene analizzata in campo non lineare con isteresi prendendo in conto la deformabilità del paramento. Il modello si fonda sull’ipotesi che l’interazione tra terreno e struttura possa essere schematizzata con una serie di molle orizzontali discrete che rappresentano la reazione che il terreno oppone ai movimenti della struttura. Pertanto l’interazione è descritta da una generica relazione tra lo spostamento orizzontale y e la reazione p del terreno in un determinato punto. Per descrivere tale relazione viene comunemente adottata una legge elastica-perfettamente plastica, assumendo una variazione lineare della reazione in funzione dello spostamento con limite inferiore individuato dal valore di spinta attiva, che corrisponde alla massima decompressione del terreno, e limite superiore corrispondente al valore della resistenza passiva. La sezione può avere forma standard oppure essere attinta da un ampio database di profili in acciaio, può inoltre variare lungo l’altezza; si può anche simulare il micropalo e la disposizione di micropali a maglia sfalsata detta "quinconce".
 - Software per progettazione geotecnica di strutture interrate IS PROGEO - CDM DOLMEN Software per progettazione geotecnica di strutture interrate IS ProGeo è un compendio di piccoli moduli a carattere geotecnico utili per la progettazione di massima delle strutture a contatto con il terreno. Questo software è uno strumento importante per lo studio di base dell’interazione terreno-struttura e completa il calcolo strutturale dal punto di vista geotecnico, in quanto i singoli applicativi sono utilizzabili in cascata dai programmi strutturali omnia IS CDM Dolmen. I moduli attivi al momento son IS GeoRel, IS NaviGeo, IS IperFond, IS PortaPalo, IS PaliElas, IS PaliSol, IS SpintaMuro, IS CedoEdo, IS CedoGran, IS DBStrati, IS DBProveSPT e IS DBProveCPT.
 - Moduli geologico-geotecnici IS GEOLOGIA - CDM DOLMEN Moduli geologico-geotecnici IS Geologia è il gruppo di moduli a carattere geotecnico-geologico per l’analisi di stabilità di pendii, per la caratterizzazione di terreni a partire da prove penetrometriche statiche e dinamiche, per la classificazione dei fronti rocciosi e per la stabilità dei fronti in roccia.

IS GeoPendii: software dedicato all’analisi di stabilità di pendii in terreni sciolti basato sui metodi all’equilibrio limite. È possibile effettuare il calcolo con più di un metodo in contemporanea. Il programma è fornito di un ambiente grafico interattivo attraverso il quale è possibile definire stratigrafia, falda, carichi ed interventi.

IS GeoStrati: software per l’interpretazione numerica e la rappresentazione grafica dei risultati delle prove S.P.T. (Standard Penetration Test), D.P. (dinamica continua) e C.P.T. (Cone Penetration Test). Consente il calcolo dei parametri geotecnici del terreno utilizzando diverse correlazioni presenti in letteratura.

IS GeoRocce: software per la classificazione di fronti rocciosi e per la rappresentazione delle discontinuità su stereogramma polare con calcolo e visualizzazione in percentuale di densità dei poli e test di Markland. Valuta la stabilità planare e del cuneo in roccia, esegue l’analisi di caduta massi lungo un versante.

Tutti i software del pacchetto IS Geologia consentono la creazione automatica di una relazione di calcolo completa ed esaustiva.
 - Verifica stabilità pendio IS GEOPENDII - CDM DOLMEN Verifica stabilità pendio IS GeoPendii è il software dedicato all’analisi di stabilità di pendii in terreni sciolti basato sui metodi all’equilibrio limite.
Il programma permette di considerare automaticamente i coefficienti previsti dalle più recenti normative (NTC 08, Eurocodice 7, ordinanza 3274, ...).

IS GeoPendii è fornito di un ambiente grafico interattivo attraverso il quale è possibile definire il caso da analizzare: stratigrafia, falda, carichi ed interventi. La stratigrafia può essere inserita digitandone le coordinate x e y in una tabella o importando tali valori dal formato .dxf o da un foglio di calcolo di Microsoft® Excel. Un'altra possibilità consente di disegnare, tramite "cad dedicato", la successione stratigrafica direttamente a video, tramite polilinee e linee. Negli stessi modi può essere rappresentata una falda.

I tipi di intervento che è possibile inserire sono muri di sostegno, tiranti attivi e passivi, terre rinforzate, palificate e gradonature. Dopo averne indicato le caratteristiche l’inserimento sul pendio è molto semplice ed avviene tramite trascinamento con il mouse.

Per le terre armate viene eseguito il calcolo delle verifiche esterne (ribaltamento, scorrimento, capacità portante), interne (scorrimento diretto, sfilamento, resistenza), oltre alle verifiche composte.

Per i tiranti e le palificate è disponibile una relazione di predimensionamento direttamente nel pannello di definizione degli interventi, presente anche nella relazione di calcolo finale. Per i tiranti viene riportano il dettaglio del calcolo della resistenza a sfilamento del bulbo, determinante come contributo alla stabilità del pendio. Per le palificate, invece, viene riportata l’azione tra palo e terreno, in funzione della quota di intersezione tra palo e superficie di scivolamento, ciò consente di stimare il contributo dell'opera alla stabilità e contemporaneamente determinare le azioni sul palo per una verifica meccanica completa con un modello di calcolo specifico (ad es.: IS Paratie).
 - Rielaborazione di risultati prove penetrometriche IS GEOSTRATI - CDM DOLMEN Rielaborazione di risultati prove penetrometriche IS GeoStrati è il software per l’interpretazione numerica e la rappresentazione grafica dei risultati delle prove S.P.T. (Standard Penetration Test), D.P. (Dynamic Probing) e C.P.T. (Cone Penetration Test) eseguite in sito.
L’utilizzo del programma è intuitivo, si può accedere ad ogni comando tramite il Menu principale o dalle icone presenti sulla barra degli strumenti o dal menu contestuale tramite il tasto destro del mouse.
Il programma ha al suo interno un cad dedicato, il MiniCad, che disegna la stratigrafia, consentendo la scelta della retinatura tra più di 60 disponibili, le sue quote e rappresenta la falda o le falde eventualmente presenti. Parallelamente è esemplificato l’andamento delle tensioni verticali totali, verticali efficaci e della pressione idrostatica; infine è riportato l’andamento dei dati della prova. Entrambi i grafici sono interrogabili con il doppio click del mouse che farà comparire il valore e la quota del punto selezionato, espressi nell’unità di misura scelti dall’utilizzatore.
Il programma esegue il calcolo dei parametri geotecnici del terreno, in particolare di:

- densità relativa

- angolo di resistenza al taglio

- modulo elastico

- modulo di taglio

- coesione non drenata

- potenziale di liquefazione

- velocità onde di taglio

- grado di sovraconsolidazione

Per determinare tali valori sono disponibili numerose correlazioni, ricavate da letteratura tecnica, l’utilizzatore può scegliere quale di queste applicare anche grazie alle indicazioni fornite circa la compatibilità con il terreno o con il tipo di strumento.
I risultati sono rappresentati graficamente, in funzione della profondità, tramite istogrammi colorati, salvabili come immagini, o sotto forma di tabelle, esportabili anche in Excel®. I risultati ottenuti sono calcolati ad un passo scelto dall’utilizzatore, a centro strato o ancora si ha un valore medio dell’intero strato.
 - Software per la classificazione di fronti rocciosi IS GEOROCCE - CDM DOLMEN Software per la classificazione di fronti rocciosi IS GeoRocce è il software che esegue la classificazione della qualità degli ammassi rocciosiutilizzando le teorie più diffuse in campo geo-meccanico. Permette, inoltre, l’immissione e lavisualizzazione delle giaciture e dei poli delle discontinuità presenti sul fronte roccioso, consentendone l’analisi della stabilità.
Per la determinazione della "qualità" del fronte sono utilizzati i seguenti:
- Classificazione di Bieniawski (1976) - Metodo RMR
- Classificazione di BIENIAWSKI (1989) - Metodo RMR
- Classificazione di Barton (1974) - Metodo Q (Qualità)
- Metodo GSI (Geological Strength Index)
- Classificazione di Deere (1964) – Metodo RQD
- Classificazione di Wickam (1972) – Metodo RSR
- Classificazione di Romana (1985) – Metodo SMR
- Classificazione di JASAREVIC & KOVACEVIC; "n - RMRc"
- Classificazione di ROBERTSON; "SRMR"
 - Calcolo resistenza al fuoco di elemento strutturale IS FUOCO - CDM DOLMEN Calcolo resistenza al fuoco di elemento strutturale IS Fuoco è il software per il progetto e la verifica di sezioni in condizioni di incendio. Il software effettua verifiche REI di elementi in C.A., in C.A.P. ed in acciaio in condizioni di incendio secondo le norme UNI o gli Eurocodici. L'analisi termica della sezione soggetta ad un carico di incendio viene effettuata con il metodo degli Elementi Finiti a tre e quattro nodi e richiede l'integrazione su tutto il dominio e nel tempo dell'equazione di Fourier riportata dalla norma UNI 9502:2001. L’introduzione della sezione è semplice ed intuitiva, questa può essere composta da uno o più contorni e può avere fori e cavità interne. La sezione può essere attinta da un ampio database di forme standard o dal profilario di elementi in acciaio o essere importata da .dxf o disegnata tramite il cad interno al programma.
 - Software per progetto e verifica di travi in C.A.P. IS TRAVECAP - CDM DOLMEN Software per progetto e verifica di travi in C.A.P. ISTraveCAP è un software per il progetto e la verifica di travi in cemento armato precompresso a cavi aderenti con precompressione parziale o totale ed eventuale getto in opera. Il calcolo agli stati limite considera tutte le fasi esecutive.
La trave oggetto di studio può avere sezioni di forma qualunque, anche importate da file dxf, sviluppo simmetrico o non, un intradosso ed un estradosso piano o in pendenza.
Lungo lo sviluppo della trave si possono definire l’armatura lenta e quella di precompressione (anche importate da file dxf), specificando il numero di cavi aderenti, che può essere costante o variabile.
La gestione delle fasi esecutive, delle condizioni e dei casi di carico è completamente automatica, lasciando comunque la possibilità di un intervento dell’utente. Anche il calcolo della perdita di tensione per rilassamento e ritiro è eseguito in automatico dal software.
Il programma è in grado di considerare tutte le diverse fasi di vita della trave con le relative caratteristiche dei materiali. Per ciascuna fase sono svolte tutte le verifiche previste secondo le normative più recenti, sia allo stato limite ultimo che agli stati limite di esercizio. Le verifiche potranno essere condotte in flessione semplice o in flessionedeviata.
E' possibile visualizzare la trave creata in 3 dimensioni con effetto trasparenza per i vedere i ferri ed i cavi presenti.

Cataloghi CDM DOLMEN

Video

IS GeoMassi

Software per il calcolo di caduta massi tridimensionale IS GeoMassi - CDM DOLMEN
Fotogramma animazione caduta massi

Fotogramma animazione caduta massi

Software per il calcolo di caduta massi tridimensionale IS GeoMassi - CDM DOLMEN
Traiettorie massi, scala colorata per velocità

Traiettorie massi, scala colorata per velocità

Software per il calcolo di caduta massi tridimensionale IS GeoMassi - CDM DOLMEN
Uso degli applicativi GIS nella modellazione numerica tridimensionale

Uso degli applicativi GIS nella modellazione numerica tridimensionale

Software per il calcolo di caduta massi tridimensionale IS GeoMassi - CDM DOLMEN
Intervento con barriera paramassi

Intervento con barriera paramassi

Software per il calcolo di caduta massi tridimensionale IS GeoMassi - CDM DOLMEN
Fronte roccioso vista dall'alto

Fronte roccioso vista dall'alto

Software per il calcolo di caduta massi tridimensionale IS GeoMassi - CDM DOLMEN
Fotogramma animazione caduta massi

Fotogramma animazione caduta massi

Software per il calcolo di caduta massi tridimensionale IS GeoMassi - CDM DOLMEN
Loading Extra News
Loading event fair
Qr-code
Loading product info request form

Tags