visualizza in 3D

DL225 | Doccia di emergenza

Doccia di emergenza

Produttore Saniline by Thermomat

LAVAOCCHI E DOCCE D’EMERGENZA
Conformi alle norme: UNI 9608 - UNI 10271 - DIN 12899 - ANSI - 93/42/CEE - PR EN 15154 Installazione: Installazione del soffione doccia: tra i 2100/2300 mm. di altezza dal piano di calpestio (vedi Norma UNI 9608). Installazione ugelli lavaocchi: tra gli 800/1150 mm. di altezza dal piano di calpestio (vedi Norma UNI 9608). Per l’installazione è necessario utilizzare personale qualificato. Si raccomanda la verifica periodica e regolare dello stato di efficienza dei presidi di emergenza. Per il montaggi attenersi scrupolosamente alle istruzioni! E’ raccomandabile controllare periodicamente e regolarmente lo stato di efficienza dello scarico d’acqua. Mantenere asciutto il pavimento per evitare incidenti causati dal ristagno d’acqua. Scegliere la posizione: E’ necessario installare le docce di emergenza e i lavaocchi nelle vicinanze dell’area di lavoro. E’ importante altresì che siano raggiungibili e accessibili con facilità (entro 7/8 metri). Si raccomanda di mantenere le docce di emergenza e i lavaocchi lontani dagli impianti elettrici e/o da fonti di energia elettrica. Per consentire un facile accesso alle docce di emergenza e/o ai lavaocchi evitare di accumulare materiale nelle vicinanze. Qualsiasi possibile ostacolo all’accesso deve essere immediatamente rimosso. E’ raccomandabile installare un numero di unità di emergenza adeguato alla quantità di persone che potranno usufruirne.

Doccia di emergenza per montaggio a pavimento. Soffione in acciaio inox. Azionamento tramite tirante rigido con impugnatura a triangolo.

Dimensioni

Doccia di emergenza DL225 | Doccia di emergenza - Saniline by Thermomat

Doccia di emergenza DL225 | Doccia di emergenza - Saniline by Thermomat
Loading Extra News
Loading event fair
Qr-code
Loading product info request form

Tags