CONSEGNA GRATUITA IN EUROPA PER I PRODOTTI SPEDITI DA ARCHIPRODUCTS

CONSEGNA GRATUITA IN EUROPA PER I PRODOTTI SPEDITI DA ARCHIPRODUCTS

Condividi

Bernardelli Group CTLIGHT

Massetto cementizio leggero predosato

Contatta direttamente Bernardelli Group

Scopri il Brand

Bernardelli Group

Borgosatollo, Italia
Informazioni
Nome prodotto/articolo

CTLIGHT

Tipologia

Massetto cementizio leggero predosato

CTLIGHT è un massetto cementizio predosato in sacchi di polietilene contenente in sezioni separate aggregati silico-calcarei, vetro espanso riciclato e cemento Portland. Il prodotto è conforme alla Norma Europea EN 13813. CTLIGHT viene impiegato per la realizzazione di massetti interni ed esterni a media essiccazione aderenti, non aderenti (desolidarizzati) e galleggianti. CTLIGHT è pedonabile dopo 10 ore dalla posa, può ricevere dopo 48 ore rivestimenti ceramici, cotto e pietra naturale, per rivestimenti sensibili all’umidità come legno, linoleum, moquette, il tempo di attesa è di 8-10 gg.

Maggiori informazioni del produttore su CTLIGHT
Approfondimento
PREPARAZIONE DEL SUPPORTO
MASSETTI ADERENTI
CTLIGHT in spessore di 2-3 cm può essere realizzato in aderenza al sottofondo mediante l’impiego di appositi promotori di adesione (boiacca a base d’acqua, legante e lattice di gomma e resina epossidica). Il sottofondo deve essere privo di polveri, parti incoerenti, oli e grassi, sostanze distaccanti, stagionato e asciutto, assenza di umidità di risalita dagli strati sottostanti e/o dal terrapieno.
MASSETTI NON ADERENTI (DESOLIDARIZZATI)
CTLIGHT in spessore di 4-6 cm può essere realizzato in modo non aderente (desolidarizzato) o galleggiante interponendo tra il massetto e il supporto uno strato separatore orizzontale (barriera al vapore). La barriera al vapore può essere costituita per esempio da un doppio strato di fogli di polietilene da 150 μm sormontati per almeno 100-150 mm e opportunamente nastrati sulle congiunzioni. Il fogli di polietilene devono essere risvoltati anche su tutte la parti verticali (pareti, pilastri, ecc…), superando lo spessore del massetto stesso.
PREPARAZIONE DEL PRODOTTO
Un sacco di CTLIGHT va miscelato con l’aggiunta di 1 litro di acqua pulita per mezzo di un mescolatore meccanico (betoniera, impastatrice a coclea) fino a raggiungere una consistenza di terra umida, il tempo di miscelazione non deve superare i 3 minuti. CTLIGHT può essere impastato anche a mano con l’ausilio di badile purchè l’impasto risulti omogeneo e privo di grumi. CTLIGHT si miscela e trasporta anche con le principali macchine per massetti presenti sul mercato.
DATI TECNICI
CONFEZIONI
Sacchi in polietilene da 20 kg (Prodotto soggetto a calo naturale)
CONSUMI
11 kg/m2 per 10 mm di spessore - 55 sacchi/m3
AVVERTENZE
■ Temperatura d’impiego da +5° C a + 35° C
■ Per legno e resilienti, l’umidità residua del massetto deve essere minore o uguale al 2% in tutto lo spessore e deve essere determinata mediante misurazione effettuata con igrometro a carburo, secondo quanto prescritto nella UNI 10329.
■ L’impiego di un eccesso d’acqua d’impasto, determina una riduzione delle resistenze meccaniche a flessione e a compressione, un aumento del ritiro igrometrico e un allungamento dei tempi di asciugatura.
■ CTLIGHT è pronto all’uso, va impastato con solo acqua pulita, si SCONSIGLIA VIVAMENTE di aggiungere aggregati, cemento, calce o altro, pena la compromissione delle caratteristiche fisico-meccaniche e applicative.
■ Inserire una rete zincata elettrosaldata tipo Ø 2 maglia 5x5 cm a metà circa dello spessore del massetto.
■ Per ridurre la formazione di fessurazioni da ritiro igrometrico durante la fase di maturazione, predisporre i giunti di contrazione ogni 20-25 m2 tagliando il massetto per una profondità di circa 1/3 dello spessore prestando attenzione a non incidere la rete elettrosaldata.
■ Posizionare lungo il perimetro delle pareti e in prossimità dei pilastri e di tutte le superfici verticali uno strato di materiale comprimibile (es. polistirolo, sughero, ecc…) dallo spessore di 5-10 mm.
■ Non esporre il massetto a correnti d’aria o irraggiamento durante le prime ore dalla posa.
■ In caso di interruzione della stesura del massetto, eseguire dei tagli perpendicolari al piano di posa inserendo una rete elettrosaldata o dei tondini di acciaio che fuoriescano almeno 20-30 cm contrastando in questo modo la formazione di fessurazioni e dislivelli nella ripresa di getto.
■ CTLIGHT si conserva per 6 mesi se mantenuto in confezione integra, in luogo asciutto e ventilato (informazione ai sensi del D.M. 10/05/2014 relativa esclusivamente all’efficacia dell’agente riducente del cromo VI).
■ Non esporre l’imballo al sole oltre 30 gg.

Potrebbe interessarti anche...
Gli ultimi prodotti visitati...