5.768 Divani

Il divano è il complemento d'arredo che risulta perfetto per momenti all'insegna della convivialità e del riposo, e per questo è considerato il vero protagonista dell'intero arredamento interno. La centralità di questo complemento d'arredo moderno o classico è confermata dalla vastissima gamma di prodotti disponibili in commercio. Scegliere il più adatto alle proprie esigenze, sia che queste siano di spazio, estetiche, di funzione o di prezzo, richiede una buona conoscenza delle caratteristiche di un buon sofà. Tra gli elementi essenziali di abitazioni private e uffici, il divano può avere diverse caratteristiche e stili, come nel caso di divani letto o divani componibili, divani in stile classico o moderno.

Come scegliere il divano migliore per i propri ambienti?

Come per tutti gli altri mobili e oggetti per la casa, occorre comprendere la tipologia di divano che si inserisce meglio negli spazi interni. Se la necessità è quella di guadagnare spazio, puntare su di un divano letto è la soluzione migliore per quella case in cui le stanze a disposizione sono generalmente più piccole. Anche un divano trasformabile risponde bene a questa esigenza, mentre più versatile risulta essere un divano componibile, capace di creare soluzioni personalizzate. Acquistando un divano modulare sarà possibile adattare questo complemento d'arredo, a seconda dell'uso che se ne intende fare. Qualora fosse invece prioritario il fattore “comodità” allora si potrà anche pensare di acquistare divano con chaise longue.

Divano in pelle o divano in tessuto?

E’ giusto chiedersi se è meglio comprare un divano in tessuto o un divano in pelle? In questo caso occorre tenere a mente che un divano con tessuto può essere sfoderabile, quindi lavabile più facilmente e può risultare sempre diverso grazie a nuovi rivestimenti. Un divano in pelle possiede invece un fascino diverso, una particolare morbidezza e una conformazione tale da renderlo particolarmente adatto ad ambienti in stile classico.

Quali caratteristiche deve avere un buon divano?

In fase di acquisto di un divano è necessario valutarne la capienza, considerando attentamente il numero di posti della seduta o l'eventuale presenza di accessori in grado di garantire un maggiore livello di benessere, come i poggiatesta o i poggiapiedi. Grande attenzione richiede anche la scelta dei materiali, in grado di valorizzare, soprattutto con certe colorazioni, l'intero ambiente. Generalmente mentre la struttura di un sofà è composta da un telaio in legno massello, solitamente di abete o faggio, che garantisce robustezza e al contempo flessibilità, i fiancali sono invece realizzati in compensato a basso contenuto di formaldeide. Il sostegno del corpo è affidato ad un intreccio di cinghie elastiche foderate con uno strato di poliuretano e tessuto sintetico. Grande importanza avrà pure l’imbottitura dei cuscini presenti sul divano, i quali dovranno avere diversa portanza a seconda che siano di sostegno (cuscini per la seduta) o di appoggio (cuscini per lo schienale). Il rivestimento interno, usato per imbottirli potrà essere di vario tipo, ovvero, in poliuretano espanso (la più comune), in memory foam o in misto piuma. ... Altro ... meno
Filtra
Ordina per
Ordina per

Filtra

Materiali

Brand

Ordina per