1.526 Librerie

Scegliere la libreria adatta alle varie e crescenti esigenze richiede un’attenta valutazione su come e dove posizionarla, sullo spazio a disposizione e sui materiali con cui è realizzata. Una libreria a giorno, ad esempio, si inserisce perfettamente in salotto, poiché capace di dare risalto ai volumi della stanza con ampi scaffali aperti. Per ottimizzare al massimo lo spazio a disposizione, una libreria a parete risulterà particolarmente adatta proprio grazie alla possibilità che offre di poter essere appoggiata al muro o addirittura ancorata ad esso e quindi sospesa. Può ricoprirne una porzione o, nei casi di ambienti ampi e spaziosi, la libreria può occupare l’intera parete conferendo alla stanza carattere e stile. Le librerie componibili, infine, sono molto diffuse proprio per la loro versatilità: una libreria modulare è, infatti, capace di adattarsi alle varie esigenze e può essere modificata nel tempo.

Arredamento moderno, stanze da letto, open space o monolocali: una libreria per ogni spazio

Quando la casa è caratterizzata da un 'arredamento moderno', sarà importantissimo capire dove collocare meglio una libreria, considerando anche l'opportunità di acquistarne una di tipo componibile modulare libreria componibile che garantisce massima flessibilità: i vari elementi modulari si assemblano tra loro, ottenendo così una soluzione su misura che risponde perfettamente alle esigenze più disparate. Una soluzione prevede di alternare mensole, vani a giorno ed elementi chiusi per giocare con i volumi dell'arredamento.
Se invece si desidera collocare la libreria in stanza da letto, sarà necessario valutare attentamente le proporzioni; questo non sarà il mobile d'arredo principale ma dovrà combinarsi con letto, armadi, comodini, cassettiere. Una libreria dai colori tenui permetterà di non appesantire troppo l’ambiente e di farlo sembrare più grande. In caso di monolocali o di open space, questo arredo può diventare anche un elemento divisorio, come nel caso di una libreria bifacciale a tutt’altezza.

Libreria: il mobile d'arredamento per eccellenza

La libreria è l’elemento d'arredo personalizzabile per eccellenza. In commercio è possibile trovare infinite configurazioni e modelli di libreria, da quelli classiche che prevedono fiancali e scaffali ortogonali tra loro, alle interpretazioni più moderne ed eccentriche di librerie circolari, a nido d’ape, con blocchi che giocano con aggetti, rotazioni, pieni e vuoti. La libreria va scelta anche in base al materiale. La libreria in legno è un classico, caratterizzata da robustezza e versatilità. Laccature e tagli squadrati sono tipici di una libreria moderna, modanature, intagli, essenze pregiate sono invece caratteristiche di una libreria in stile classico. Una libreria in vetro, infine, è capace di dare un tocco in più all'arredo circostante.

Librerie classiche o moderne: dimensioni e luoghi per conservare i libri

Una libreria componibile garantisce la massima flessibilità. I vari elementi modulari che compongono questo mobile libreria si assemblano tra loro e riescono a creare una soluzione su misura, capace di rispondere perfettamente alle varie esigenze domestiche. Se invece si decide di collocare la libreria in stanza da letto, occhio alle proporzioni. Proprio come quando si deve scegliere un libro, l'acquisto di librerie moderne in legno è un momento di grande responsabilità. Non è un caso se si tratta dell'arredo personalizzabile per eccellenza, vista la possibilità di trovare infinite configurazioni e modelli in vendita online. Come le librerie vintage, ad esempio, o le stile etnico, con blocchi che giocano con aggetti a rotazioni, pieni e vuoti. Una libreria design offre possibilità pressoché infinite. ... Altro ... meno
Filtra
Ordina per
Ordina per

Filtra

Materiali

Brand

Ordina per