Sconto del 20% fino al 26 marzo. Utilizza il codice SPRING20

Sconto del 20% fino al 26 marzo. Utilizza il codice SPRING20

Condividi

PROFILITECJointec GD

Giunto per pavimento

Contatta direttamente PROFILITEC

Lista rivenditori

Scopri il Brand

PROFILITEC

Torri di Quartesolo, Italia
Informazioni
Linea
Nome prodotto/articolo
Jointec GD
Tipologia
Giunto per pavimento
Materiali

Assestamenti della struttura, dilatazioni e compressioni dovuti ad escursione termica, ritiri e flessioni strutturali sono elementi che creano nella pavimentazione continui movimenti e sollecitazioni che generano spesso problemi di fessurazione o prematuro distacco del rivestimento. 
É opportuno quindi prevedere in fase di posa un adeguato reticolo di giunti di dilatazione, scegliendo il tipo di giunto e la sua ubicazione in considerazione dei carichi e delle sollecitazioni a cui saranno sottoposti i rivestimenti e i diversi coefficienti di dilatazione lineare termo-igrometrico dell’allettamento e delle piastrelle e le possibili interazioni tra materiali diversi. Il frazionamento della superficie e del massetto sottostante è infatti determinante per garantire una posa a regola d’arte sia nel metodo a colla che tradizionale. Prevedete sempre un giunt 
• In corrispondenza di un cambiamento del materiale di supporto e/o delle riprese di getto. 
• In corrispondenza di discontinuità pre-esistenti nel sottofondo, come giunti di dilatazione strutturali e blocchi diversi di massetto. 
• In corrispondenza di elementi fissi come colonne e porte. 
• In corrispondenza di variazioni nella direzione di posa. 
• Nei punti dove la superficie piastrellata incontra le pareti o degli elementi contenitivi. I moduli risultanti dovrebbero essere più regolari possibili. 
In linea generale la proporzione tra i due lati non dovrebbe superare 2:1.

Giunti strutturali con una struttura portante in alluminio e un inserto in gomma sintetica. Progettati per sopportare movimenti strutturali di edifici di grandi dimensioni o composti. 
Vanno istallati su superfici già esistenti, anche in verticale, in corrispondenza degli spazi esistenti tra due parti semi-attaccate componenti uno stesso edificio o tra due diverse campate. Sono in grado di collegare questi interspazi consentendo movimenti verticali, orizzontali e trasversali, a seconda degli assestamenti dell’edificio, siano essi ciclici o permanenti.

Maggiori informazioni del produttore su Jointec GD

Potrebbe interessarti anche...
Gli ultimi prodotti visitati...