Condividi

REHAU RAUVISIO KARAT

Componenti per la realizzazione di mobili

Contatta direttamente REHAU

Scopri il Brand

REHAU

Cambiago, Italia
Contatta l'azienda
Informazioni
Nome prodotto/articolo

RAUVISIO KARAT

Tipologia

Componenti per la realizzazione di mobili

RAUVISIO KARAT
Pietra polimerica termoformabile per pavimentazioni, rivestimenti di pareti/soffitti, piani di lavoro e frontali di mobili.

CARATTERISITCHE PRESTAZIONALI
:
RAUVISIO karat è la pietra polimerica REHAU che porta il fascino di questo elemento naturale nell’interior design, con una leggerezza e flessibilità di lavorazione inimmaginabili. Fruibile nei più diversi ambiti di applicazione, dalla pavimentazione al rivestimento di pareti o soffitti, passando per piani di lavoro e frontali di mobili, l’innovativa superficie assicura resistenza, stabilità e massima igiene, consentendo di realizzare qualsiasi progetto in modo poliedrico e creativo grazie ai vantaggi offerti dai materiali polimerici. Utilizzabile sia in verticale che in orizzontale, RAUVISIO karat è termoformabile e permette quindi di effettuare curvature, assicurando una continuità estetica e funzionale tra superfici di lavoro e pareti, tanto negli ambienti domestici quali cucina e bagno, quanto negli uffici commerciali, nella ristorazione, nell’hotellerie e persino nell’ambito sanitario.

CARATTERISTICHE TECNICHE
:
RAUVISIO karat è composta da materiale minerale per circa il 60% e da PMMA per il restante 40% ed è caratterizzata da una superficie omogenea non porosa. Abbinata a RAUVISIO substrate con tecnologia XPS, presenta diversi vantaggi di lavorazione: è più leggera del 40% rispetto alla pietra, può essere lavorata con macchinari per il legno o con utensili al diamante, e tagliata a misura e personalizzata in loco. La resistenza ai carichi e le caratteristiche antiscivolo (R11), la rendono ideale per pavimentazioni, piatto e parete doccia e rivestimenti delle pareti nell’ambiente bagno; le proprietà antigraffio e l’inalterabilità dai raggi UV ed elementi chimici soddisfano i requisiti per la progettazione di piani di lavoro e mobili da cucina, dove la resistenza a temperature fino a 220°C la rendono fruibile anche in presenza di piastre a induzione; la struttura non porosa, facile da pulire e sicura dal punto di vista igienico, si presta infine all’impiego in ambienti sterili, quali laboratori e strutture ospedaliere.  


Potrebbe interessarti anche...
Gli ultimi prodotti visitati...