Sconto del 15% fino al 2 aprile. Utilizza il codice SPRING15

Sconto del 15% fino al 2 aprile. Utilizza il codice SPRING15

1.999 Sgabelli

“Ogni uomo al suo sgabello” (William Shakespeare)
L’hai visto in un film e te ne se innamorato: quell’angolo colazione con gli sgabelli tipo bar deve entrare nella tua cucina! Oppure hai trovato la consolle dal design perfetto per arredare quell’angolo che sembrava impossibile utilizzare, e invece ora ti servono solo degli sgabelli design per completare l’arredo moderno della tua zona giorno. Lasciati ispirare dalla vasta selezione di sgabelli da bar o per casa presente sul catalogo di arredamento on line di Archiproducts e scegli quello adatto al tuo ambiente. Ami gli sgabelli di design d’autore? Scegli l’iconico sgabello impilabile Stool 60 di Alvar Aalto, con gambe incurvate in legno di betulla e sedile rotondo, oppure per uno stile contemporaneo ti suggeriamo gli sgabelli Pedrali, i più amati dai clienti. Non sai come scegliere? Ecco qualche pratico consiglio per capire quali sono gli sgabelli ideali per le tue esigenze

Sgabelli design o sgabelli da bar?


Anche se sono ormai quasi dei complementi d’arredo di culto, la loro versatilità d’uso potrebbe aprire a numerose possibilità soprattutto per l’arredamento moderno. Il primo parametro da tenere in conto è l’altezza della seduta: considera che uno sgabello da bar ha sempre un’altezza maggiore, e per questo si accosta preferibilmente ai banconi di bar e pub. Mentre se hai bisogno di una seduta per l’isola o la penisola della cucina gli sgabelli design alti sono perfetto per top cucina alti 75-80 cm. Hai bisogno di uno sgabello da accostare ad un tavolo da cucina? Uno sgabello basso, con seduta alta 46 cm, o ad altezza regolabile può essere una valida alternativa alla classica sedia. Senza dubbio gli sgabelli design che hanno fatto la storia dell’arredo bar sono gli Eames Stool progettati nel 1960 da Charles & Ray Eames per il Rockefeller Center di New York

Come integrare gli sgabelli nell’arredamento design


Gli sgabelli moderni sono sempre d’effetto e danno un tocco moderno all’arredo di ogni ambiente. Ma attenzione agli ingombri! Una distanza interasse di 65-75 cm tra uno sgabello e l’altro è indispensabile per assicurare uno spazio d’uso ottimale per mangiare, lavorare e socializzare davanti ad un buon caffé. Per una seduta il comfort e la facilità di movimento sono requisiti essenziali, soprattutto nei luoghi pubblici. Gli sgabelli imbottiti, grazie alla loro seduta comoda e all’eventuale presenza di braccioli, schienale e poggiapiedi, rispondono ai più moderni requisiti di ergonomicità. Inoltre, per ambienti di piccole dimensioni, gli sgabelli impilabili sono un’eccellente soluzione salvaspazio.

Lo sgabello da bar perfetto


Il materiale è un aspetto chiave nella scelta di uno sgabello da bar: resistente ma leggero, per poterlo spostare con facilità, ma anche lavabile o sfoderabile. Scegli le scocche in legno per un arredo dal design tipico dei pub inglesi, oppure in metallo lucido o satinato per ambienti glamour e in stile industriale. Le sedute degli sgabelli in pelle o ecopelle rendono l’arredamento moderno e raffinato, soprattutto se accostati a basi come la slitta e lo sbalzo, mentre linee esili e sedute trasparenti fanno sembrare più grandi gli spazi e diventano subito oggetti di design. ... Altro ... meno
Filtra
Ordina per:
Ordina per:

Filtra

Materiali
Brand
Designer

Ordina per:

Fai una richiesta
alle aziende selezionate

Stefano Manco

manco@edilportale.com

Mostra tutto

Richiedi
Seleziona aziende
I tuoi dati

Stefano Manco

manco@edilportale.com

Mostra tutto

Attenzione: i campi evidenziati non sono validi!