FINO AL 22 OTTOBRE, SE SPENDI ALMENO 400€ RICEVI SUBITO 100 EURO DI SCONTO - CODICE:100DESIGN

807 Termoarredi

I tradizionali caloriferi sono stati sostituiti da termoarredi dalle forme e dai materiali diversi, posizionabili in verticale o in orizzontale. I progressi nella tecnologia e nel design hanno modificato la percezione classica di questi elementi, permettendo di personalizzare l’ambiente con radiatori design in grado non solo di riscaldare, ma anche di arricchire l’ambiente come veri e propri oggetti decorativi. I termoarredi sono realizzati in materiali classici come l’alluminio verniciato e l’acciaio inox, lucido o satinato, ma anche in materiali innovativi che spaziano dall’acciaio al carbonio, dai materiali ceramici al titanio, fino ad arrivare ad una particolare finitura dall’effetto simil pelle. La configurazione di un termoarredo design è simile a quella dei termosifoni: il termoarredo è composto da collettori e tubi radianti, all’interno dei quali passa dell’acqua. E’ collegato direttamente all’impianto di riscaldamento grazie a dei manicotti, favorendo l’aumento della produzione di calore dell’intero ambiente, essendo la superficie disponibile maggiore rispetto a quella di un radiatore comune.

Un’ampia scelta di materiali per un termoarredo bagno attento ai dettagli

Il termoarredo è pensato principalmente per la zona bagno, proprio per essere sfruttato per riscaldare salviette e indumenti: da qui il nome "scaldasalviette". Uno scaldasalviette rappresenta l’alternativa ai classici sistemi di riscaldamento: le diverse dimensioni e le finiture, unite alle varie possibilità di potenza, lo rendono un complemento ideale per ogni arredamento moderno. Se è proprio uno stile moderno che si vuole ricreare nel proprio bagno, l’ideale è uno scaldasalviette cromato, disponibile in diversi materiali. Superfici lucide e riflettenti, che si integrano perfettamente con l’arredo, come nel caso di termoarredi a parete a specchio, o da soffitto, che oltre a riscaldare arricchiscono uno spazio di dettagli ed effetti ricercati. E’ diverso l’effetto per quanto riguarda i termoarredi a pavimento, che nella versione mobile possono essere spostati da una stanza all’altra. Ma la vera novità nel campo dei termoarredi sta proprio nella vasta gamma di versioni tra cui scegliere, spaziando tra un’ampia proposta di materiali. Un esempio sono i termoarredi in vetro, caratterizzati da una sensazione di leggerezza ed eleganza, particolarmente indicati per la zona living o il bagno. Un termoarredo in alluminio, invece, riscalda più rapidamente rispetto agli altri, più velocemente persino dei modelli in acciaio. Scaldasalviette in acciaio, invece, coniugano il massimo della funzionalità ad un’estetica di grande impatto, riscaldando e arredando con una struttura essenziale e leggera.

Funzionamento e forma: termoarredi elettrici e ad acqua per zona living e bagno

Nella scelta di un termoarredo è sempre bene domandarsi quale effetto si vuole ottenere, aiutandosi non solo con i materiali ma anche con il posizionamento del radiatore. Esistono sul mercato, infatti, modelli da inserire verticalmente o orizzontalmente, a parete. Un radiatore design verticale è perfetto per massimizzare lo spazio a disposizione, perché offre una resa termica uguale o superiore ai modelli convenzionali, inserendosi nell’ambiente senza ingombrare. Un termoarredo bagno orizzontale, invece, rappresenta una scelta più tradizionale rispetto ai modelli verticali, offrendo uguale resa termica. In seguito, a parità di importanza, bisogna pensare alla modalità di funzionamento, se ad elettricità o ad acqua. Un termoarredo elettrico si collega direttamente all’impianto di energia della casa e attraverso l’utilizzo di sistemi che permettono di programmarne accensione e spegnimento, è possibile non gravare troppo sui consumi. Un termoarredo ad acqua, al contrario, utilizza un sistema di riscaldamento dell’acqua calda che circola all’interno della struttura. In alcuni casi, è possibile anche optare per un funzionamento misto, che integra acqua ed energia elettrica.

Scegliere un radiatore design per riscaldare e arredare ogni ambiente

I termoarredi sono progettati per riscaldare ogni tipo di ambiente, ma sono anche in grado con il loro stile di accostarsi in maniera equilibrata a qualsiasi soluzione abitativa o ambiente professionale. Per questo è importante scegliere un termoarredo design, capace di assolvere alla duplice funzione di arredare e contribuire alla resa estetica dell’arredamento. Tra le soluzioni preferite in questo senso ci sono termoarredi satinati e in gres porcellanato, anche se la scelta più comunemente ricade su scaldasalviette cromati. Tra i modelli più recenti ci sono, infine, i termoarredi con telecomando, che permettono di comandarne a distanza accensione e spegnimento. ... Altro ... meno
Filtra
Ordina per:
Ordina per:

Filtra

Ordina per: