BassamFellows

Ridgefield / Stati Uniti

Contatta
Sito Web
Condividi con...
Con la fondazione nel 2003 di BassamFellows l'architetto australiano Craig Bassam e il direttore creativo statunitense Scott Fellows prendono una posizione chiara rispetto al valore del design americano: coniugare modernismo e autenticità artigianale in una filosofia che loro definiscono Craftsman Modern; il fine è quello di creare un brand olistico che, dalla produzione di mobili minimalisti fino agli accessori moda, si caratterizza per l’utilizzo delle migliori tecniche costruttive e per l’impiego di materiali pregiati. Il debutto avviene al Salone del Mobile di Milano 2003 con l'iconico BassamFellows Tractor Stool in legno di noce massello, in cui si legano il rigore dell'architettura e il carattere artigianale del fatto a mano. Da allora, BassamFellows oltre alla produzione della propria linea, ha collaborato con diversi brand, come Herman Miller, Geiger Textiles, Bally e ha coinvolto alcuni tra i migliori artigiani al mondo. L’azienda è impegnata anche su progetti di architettura residenziale, ricettiva e commerciale; progetti sempre attenti a indagare le potenzialità dell'integrazione e delle relazioni tra design esterno e interno.

Gli arredi BassamFellows ispirati ai grandi maestri

Dopo aver lavorato insieme alla casa di moda svizzera Bally, Craig Bassam e Scott Fellows hanno fondato la propria azienda con l’idea di riportare il mestiere alla sua essenza e di creare un nuovo concetto di lusso americano, allontanandosi dall’idea di fai-da-te, per cercare nuove dinamiche di collaborazione con la produzione industriale. Un design elegante e contemporaneo, durevole nei materiali e nel gusto, caratterizzato da una fattura manuale che non scade mai nel rustico. Allo sgabello Tractor presentato al Salone del Mobile di Milano nel 2003, e modellato sulla forma delle sedute per macchine agricole, si sono aggiunti negli anni mobili di piccole e grandi dimensioni tra cui scrivanie, lettini, vassoi e cassettiere, tutti realizzati con materiali naturali e pregiati come le essenze lignee, l’ottone ossidato e la pelle.
L’architettura rappresenta una fonte d'ispirazione costante per i mobili di BassamFellows, a partire dal Schlumberger Administration Building di Philip Johnson, trasformato dopo un lungo restauro nel quartier generale dell'azienda. A ispirare il design della sedia Spindle è stata una visita alla Exeter Library di Louis Kahn, che ha portato alla reinterpretazione della sedia in stile Shaker dove si accentua lo spessore minimo dei fusi e delle gambe sostituendo il legno con il metallo e facendo così apparire lo schienale e la seduta in legno massello come due superfici galleggianti.
E ancora, un altro maestro come Charles Eames ispira la sedia in legno multistrato 3D Petal: le sue sperimentazioni sul legno curvato hanno portato i creativi a lavorare con la tecnica di stampa del legno in 3D ottenendo una seduta innovativa ed ecologica disponibile a un prezzo democratico. La purezza geometrica della Wiener Werkstätte e del Bauhaus è celebrata dalla collezione Geometric, una famiglia di sedie, tavoli, lounge chair, divani e daybed che trasforma l'acciaio tubolare laminato a freddo in forme che trattengono i piani orizzontali di una seduta o di un tavolo, ottenendo un aspetto poetico segnato da estrema leggerezza e sospensione.

Modernismo e artigianato: il Craftsman Modern di BassamFellows

Un’altra fonte d’ispirazione importante per BassamFellows è la natura: dalla forma di un piccolo ciottolo incontrato camminando per Cape Cod è nata l’idea della collezione di sedute Pebble, composta da sedie, sgabelli e una poltrona in legno dall’aspetto organico e scultoreo, capaci di adattarsi a qualsiasi tipo di ambiente e frutto di un complesso lavoro progettuale, nonostante l’aspetto apparentemente semplice.
Tra i pezzi più importanti realizzati da BassamFellows c’è senza dubbio il divano Asymmetric, concepito da Craig Bassam per il suo studio personale e adatto tanto alle riunioni di lavoro quanto ai momenti di riflessione e relax. La collezione Asymmetric è composta da: divani di tre diverse dimensioni, un divano angolare, una chaise longue e un pouf. Le composizioni degli schienali e dei braccioli creano effetti diversi rispetto al rapporto con lo spazio circostante, sebbene la dimensione dominante sia sempre quella orizzontale. La collezione si completa con i tre tavoli in legno di noce massello della serie Asymmetric Table, progettati per inserirsi agli angoli o tra i moduli del divano ma capaci di funzionare anche come elementi free-standing.

BassamFellows in vendita sullo shop di Archiproducts

Acquista su Archiproducts shop i tavoli, le sedie, gli sgabelli, le poltrone e i divani del brand americano BassamFellows ... Altro ... meno

Soluzioni BassamFellows

Collezioni BassamFellows

Prodotti BassamFellows

Cataloghi BassamFellows

Notizie BassamFellows

Salva in:
Seguici sui social