Cassina

Meda / Italia

Contatta
Sito Web
Condividi con...
Cassina's Logo
Cassina
Contatta l'azienda
Sito Web
Condividi
Cassina viene fondata nel 1927 dai fratelli Cesare e Umberto Cassina. Nell’Italia anni Cinquanta, l’Azienda inaugura l’industrial design. Grazie alla collaborazione con Gio Ponti, uno dei più importanti e rinomati designer e architetti italiani, Cassina contribuisce alla rinascita del design del Dopoguerra. L'Azienda assume sin da subito un'attitudine alla ricerca e all’innovazione, grazie al coinvolgimento di importanti architetti e designer, che contribuiscono a creare nuove forme, caratteristica che ancora oggi contraddistingue il marchio. Gli anni Sessanta sono segnati dal successo del Brand e sono svariati i nomi di designer, architetti e artisti di fama internazionale che collaborano con Cassina. Cominciano anche le grandi produzioni di mobili di design, oggetti connotati da grande fascino, studiati per l’arredamenti di interni.

L'identità di Cassina si incontra in un connubio originale e sorprendente, in cui l'attitudine tecnologica è strettamente legata a un’artigianalità di grande tradizione. Le collezioni comprendono gli arredi iconici dei grandi architetti del moderno come Le Corbusier, Mackintosh, Frank Lloyd Wright, Rietveld, Charlotte Perriand, Franco Albini, Marco Zanuso, oltre ad architetti e designer importanti come Mario Bellini, Piero Lissoni, Vico Magistretti, Gaetano Pesce e Philippe Starck. Dal 2015 Patricia Urquiola è l'art director di Cassina.

Collezione I Maestri di Cassina: il design diventa arte

Cassina realizza i modelli di stile disegnati dagli architetti del XX secolo in un continuo dialogo tra passato, presente e futuro, per offrire elementi d’arredo funzionali e al contempo originali. Con la collezione I Maestri rispetta alla perfezione disegni e concept funzionali originali, riattualizzati secondo le evoluzioni tecnologiche. Cassina infatti produce le opere di riferimento del design contemporaneo dagli anni Cinquanta a oggi, firmate da alcuni tra i più importanti progettisti internazionali.
Il Brand continua a guardare al futuro con audacia, passione, curiosità e un approccio aperto, in cui i prodotti dall’anima più innovativa e le icone del moderno creano insieme atmosfere autentiche, accoglienti, personali, dialogando secondo un codice di eccellenza progettuale, sensibilità formale, solidità e autorevolezza culturale.
Fa parte della collezione I Maestri LC3 Fauteuil Grand Confort Durable, la versione ecologica dell’icona evergreen che ha contribuito alla storia del design; LC3 è infatti un oggetto senza tempo, che non segue le mode, da tramandare di generazione in generazione all’insegna del consumo responsabile e del rispetto dell’ambiente. Polioli ecocompatibili, derivanti da fonti bio rinnovabili, sono stati integrati negli elementi schiumati e una fibra soffiata riciclata al 100%.‎ Questa ricerca fa parte di un percorso più approfondito che esprime la volontà dell’Azienda di selezionare nuovi materiali da adottare nello sviluppo dei propri prodotti.‎
La poltrona 875 è stata disegnata nel 1960 per Cassina da Ico Parisi, la cui sperimentazione ha condotto a una seduta classica e moderna allo stesso tempo. Accogliente, rigorosa, elegante, presenta un aspetto solenne smorzato dal contrasto dei materiali impiegati. Questo sapiente mix la rende comoda e funzionale, adatta a qualsiasi ambiente, e allo stesso tempo eclettica e innovativa. All’interno della proposta della collezione I Maestri, troviamo anche i tavoli di design Cassina, disegnati per adattarsi alle dimensioni della quotidianità, attraverso ogni ambiente della casa e dell’ufficio, modulando superfici pregiate e lavorazioni artigianali. La gamma eleva materiali esclusivi come legno massello e cristallo puro, plasmati fino a ottenere forme semplificate, volumi scultorei e linee geometriche ed essenziali. I tavoli Cassina mettono in risalto il sapiente connubio tra design e architettura, ricerca stilistica e progettazione, e sono il chiaro esempio dell’unione tra funzionalità e bellezza senza tempo in oggetti che diventano arte.
La Consolle in legno massello 816 PA’ 1947 è stata disegnata da Parisi alla fine degli anni Quaranta e utilizzata in numerosi progetti. Questa è una riedizione, il cui nome è un omaggio all’ideatore, soprannominato proprio Pa’, un connubio perfetto tra l’inizio del suo cognome e il riconoscimento del suo essere un padre del moderno comasco.
L’idea del progetto per la realizzazione di questa consolle nasce da linee essenziali, tracciate di getto sul foglio, atte a delineare una struttura armoniosa, dalle proporzioni perfette e dall’aspetto organico. La forma dell’oggetto di design firmato Cassina ricorda quello di un puledro pronto allo scatto, espressione di forza e tensione delle gambe rastremate. L’Azienda è stata in grado di rispettare e valorizzare al meglio l’essenza di questo progetto, unendo tecnologia e artigianalità, caratteristiche della falegnameria Cassina. Il risultato è una consolle raffinata, in legno massello impreziosito da dettagli metallici, capace di adattarsi a ogni ambiente domestico.

I Contemporanei Cassina: divani, letti, complementi

La collezione I Contemporanei presenta letti di design, simbolo della fluidità tra relax, eleganza e comfort. I volumi semplici e armoniosi amplificano la sensazione di leggerezza. L42 Acute è caratterizzato dall’accostamento di materiali diversi, utilizzati in modo sapiente; la testiera è in legno di frassino e ha cuscini in pelle o tessuto regolabili in altezza. Acute offre molteplici possibilità di personalizzazione, tra cui vani portaoggetti, mensole, illuminazione e prese elettriche. Bio-mbo è invece una soluzione relax pensata come uno spazio indipendente, un letto come vero protagonista della zona notte e che reinventa il concetto di riservatezza. La struttura è caratterizzata dalla testata imbottita e dalle due alette laterali mobili, che creano un luogo riservato in cui rifugiarsi. I letti Cassina sono progettati con una proiezione sistemica per coordinarsi ai divani e all’ampia varietà di comodini ed elementi di appoggio presenti all’interno della collezione, come L60 Bio-mbo, comodino a completamento dell’omonimo letto e con struttura laterale in lamiera curvata e un’unica gamba portante. Fa parte della collezione anche 375 Stay Vanity, mobile toilette in legno nato dalla collaborazione con lo studio di Shangai fondato da Lyndon Neri e Rossana Hu, che ha portato alla realizzazione della prima collezione di accessori per completare la zona notte. ... Altro ... meno

Soluzioni Cassina

Collezioni Cassina

Prodotti Cassina

Cataloghi Cassina

Notizie Cassina

Salva in:
Seguici sui social
Salva in: