Benjamin Hubert

Designer

London / Regno Unito

Sito Web
Condividi con...
Benjamin Hubert (classe 1984) è un industrial designer e imprenditore inglese, fondatore e creative director di Layer, realtà creativa di base a Londra presentata durante il London Design Festival nel settembre 2015 con l’obiettivo di affrontare il progetto di design con un approccio olistico attraverso l’interazione di differenti discipline: design industriale, interface design, ingegneria meccanica ed elettronica, user experience design, interaction design, branding e ricerca human-centered. Alla base di questo approccio pragmatico ci sono gli studi e la laurea nel 2006 in Disegno Industriale e Tecnologia alla Loughborough University, nelle Midlands: un’università dall’imprinting tecnico dove impara a progettare per risolvere i problemi, nella convinzione che un buon design possa aiutare le persone a essere più felici e più sane. Per questo motivo il 20% del tempo dei dipendenti dello studio di Benjamin Hubert è dedicato allo sviluppo di progetti senza scopo di lucro. Tra questi, una charity box, ideata per raccogliere fondi per i Centri Maggie’s dedicati ai malati di cancro, che ha la forma di un corpo che china la testa, come in un gesto di gratitudine.

Lo studio, costantemente in crescita, lavora con brand internazionali come Pepsi, Samsung, Nike, Braun, Bang& Olufsen, Aesop, BMW, Herman Miller, Panasonic e Fritz Hansen per creare prodotti che usano il design per cambiare in modo significativo il modo in cui le persone vivono e lavorano. Parallelamente porta avanti produzioni proprie e progetti sperimentali come Move, un prototipo di sedile per la compagnia aerea Airbus che utilizza tessuti e funzionalità smart per migliorare l’esperienza in classe economica durante i voli a corto e medio raggio permettendo ai passeggeri di monitorare e controllare fattori come la tensione del sedile, la temperatura, la pressione e il movimento. Tra i progetti più recenti dello studio Benjamin Hubert ci sono: una serie di accessori “pandemici” per il brand di cura della persona Never Go Alone; l’altoparlante super sottile e scultoreo Beousound Emerge per Bang & Olufsen; l’auricolare da meditazioneResonate LightVision per la startup statunitense Resonate.

In qualità di designer Hubert ha collaborato con aziende del mondo dell’arredo come Poltrona Frau, per cui in occasione del centenario ha firmato la poltrona Juliet reinventando il classico capitonné in versione contemporanea; per Moroso firma la collezione di sedute Cradle, tutte realizzate in poliuretano espanso ignifugo e fibra poliestere, con struttura interna in legno, e i set di tavolini in rete di acciaio verniciato Net; con Fritz Hansen realizza il portariviste in legno massello impiallacciato Basket; per Cappellini, la poltrona lounge club Garment; per Ligne Roset la lampada da tavolo Container By; con Andreu World, firma la famiglia di sgabelli in alluminio Hula; per Casamania, firma la seduta in legno Massello Maritime; per Fabbian, progetta la linea di sospensioni per interno, di cinque forme diverse, Roofer, il cui telaio è ricoperto da scaglie in materiale gommoso semirigido. ... Altro ... meno

Prodotti by Benjamin Hubert

Salva in:
Seguici sui social