LELIEVRE

Paris / Francia

Contatta
Sito Web
Condividi con...
LELIEVRE's Logo
LELIEVRE
Contatta l'azienda
Sito Web
Condividi
Lelièvre è un’azienda francese che produce tessuti per l’arredamento dal 1914, anno in cui la famiglia francese Lelièvre fonda l’omonimo brand. Le quattro generazioni che si sono susseguite nel corso del tempo hanno portato avanti quella che è l’identità dell’azienda: Lelièvre è un mix sapientemente bilanciato di manifattura e tecnologia, gusto estetico e passione per la materia prima. La realtà imprenditoriale in continua ascesa ha avuto la possibilità di creare, fabbricare e distribuire un tessuto d’arredamento di innegabile qualità: sete e velluti specializzati sono il punto di partenza da cui i designer prendono spunto per la creazione di un’idea, di un orizzonte suggestivo o di un oggetto che mantenga inalterato il suo inarrestabile fascino nel breve e nel lungo periodo. Iconico e rivoluzionario, attivo e sempre rivolto alle sfide che il design consente di affrontare nel futuro, Lelièvre è il punto di riferimento principale nel panorama contemporaneo della produzione di tessuti d’arredamento. Il brand, con sede a Lione, ha ampliato i suoi orizzonti di distribuzione in tutto il mondo, contando su una fitta rete di agenti e rivenditori.

Lelièvre, tessuti per tappezzeria, tende o carte da parati

Tutta la ricca produzione di tessuti di Lelièvre cerca il giusto equilibrio fra ingegno umano e tecnologia, impiego di macchinari avanguardisti e moderni, senza dimenticare i temi su cui ruotano gran parte delle collezioni: natura, acqua, flora e folklore. La crescita in costante ascesa del brand si deve in parte anche alle collaborazioni con alcuni famosi marchi della moda da Sonia Rykiel a Jean Paul Gaultier. Il design dei tessuti non si ferma alla fase di ideazione: prende forma, viene interpretato, adattandolo di volta in volta alle esigenze del singolo cliente con il risultato di avere una ricca produzione caratterizzata da un ampio range di personalizzazione, sempre versatile e originale.
VACOA è il tessuto da tappezzeria, per tende o da parete, che si ispira all’isola francese La Réunion, alla sua architettura e alle sue atmosfere, fatte di foglie impigliate, arbusti e oggetti in vimini. Le 11 differenti lavorazioni in tinta viva che sono previste per la produzione di questo articolo hanno piacevolmente colpito gli appassionati e i professionisti di tutto il mondo, i quali sono rimasti impressionati dalla colorazione accesa ma neutra, omogenea ma ricca di sfumature inedite. Morbida al tatto e opaca, la composizione riesce a racchiudere nel suo insieme il gusto estetico di un brand che ha da sempre puntato sulla commistione di antinomie estetiche: gli opposti si attraggono e si mescolano sapientemente in un gioco di elementi che gravitano attorno al risultato finale. VACOA ha aperto la strada a tende e rivestimenti murali sviluppati negli anni a seguire e culminati solo nel 2017, nell’attesa della collezione EVASIONS.
EVASIONS è molto più che una ricca gamma di articoli, texture e patterns da sfoggiare in base al proprio gusto estetico: se il pattern tropical è il motivo iconico e più ripetuto della stagione, non mancano interessanti riferimenti alla natura grezza e irregolare, spigolosa e spesso rude presenti per esempio nel tessuto LAMA. L’interessante sperimentazione targata Lelièvre, infine, non tralascia nemmeno le geometrie e i giochi simmetrici di KAYAPO, in cui la struttura del disegno evoca i pattern dei tipici giardini francesi, legati sapientemente alle influenze dei codici Kayapo originari delle popolazioni amazzoniche.

Dalla Francia la qualità dei tessuti Lelièvre dal 1914

Henri Lelièvre, fondatore della Maison Lelièvre, fondò l'azienda nel 1914 dopo aver acquisito la Maison Piquéé e Logerot in 36 rue des Petits Champs nel secondo arrondissement di Parigi. Già nel 1932 il catalogo era composto da circa 70 tessuti e un totale di 200 colori. Lelièvre all’epoca aveva fornito una clientela famosa, tra cui l'eminente decoratore Jansen, e le aziende Tassinari & Chatel e Manach si rifornivano di velluto da Lelièvre. A livello internazionale, Lelièvre ha ricevuto ordini da Algeria, Svizzera, Belgio e Olanda. Nel 1942 Paul Lelièvre, il figlio di Henri scomparso nel 1935, rilevò l'azienda di famiglia e iniziò a sviluppare tessuti in seta e in pochi anni trasferisce l’azienda in 13 Rue du Mail, tuttora sede del brand. Nel 1954 Paul Lelièvre acquisisce Victor Coates, società fondata nel 1972 e specializzata in modelli inglesi. Lelièvre Paris genera un fatturato di 20 milioni di franchi e conta 70 persone.
Nel corso degli anni la produzione aumenta e sono tanti i prodotti che ricordiamo come Best Seller: Athena nel 1976, mentre Yuza nel 2016.Risale al 1997 l’acquisizione di Tassinari & Chatel, una delle icone del savoir faire francese e nello stesso anno lancia la prima collezione di accessori Lelièvre.
Nel 2009 Emmanuel Lelièvre è direttore generale dell'azienda. Rappresenta la quarta generazione della famiglia. Sotto la sua guida, la casa diventa sempre più creativa e audace. Lelièvre è distribuito in tutto il mondo, con 4 filiali (Germania, Italia, Dubai, Regno Unito) e una rete di distribuzione che copre Cina, Russia e Stati Uniti. Nel 2010 nasce la prima collezione disegnata da Sonia Rykiel, mentre due anni dopo inizia la collaborazione con Jean Paul Gaultier, che nel 2017 firma “Les Papiers”, la prima collezione di carte da parati di Lelièvre. ... Altro ... meno

Soluzioni LELIEVRE

Collezioni LELIEVRE

Prodotti LELIEVRE

Cataloghi LELIEVRE

Notizie LELIEVRE

Salva in:
Seguici sui social