Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

La nuova collezione 2018 firmata Rozzoni Mobili

Letto 254 volte
Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli
27/11/2018 - Linee eclettiche e cura dei dettagli. Ambra, la nuova collezione 2018 di Rozzoni Mobili disegnata dall’architetto Statilio Ubiali, riassume queste caratteristiche, partendo dalla selezione di essenze rare come l’ebano di Macassar e il noce canaletto lavorati secondo tecniche artigianali.
 
Ai legni sono accostati i marmi, i pellami, i tessuti scelti per ottenere un risultato armonico. Tarsie, piallacci d’ebano, lacche veneziane, masselli di noce sgorbiati a mano e preziosi guizzi d’oro e d’ottone satinato.

Il nome Ambra è stato scelto perché rispecchia lo spirito di tutta la nuova collezione. Ambra ricorda i colori intensi dei legni naturali che virano a tonalità calde e ombrose, rimanda a materiali traslucidi come la resina. I nuovi modelli della collezione, attraverso proporzioni equilibrate e linee morbide, vestono la casa con un’allure cosmopolita.

Rozzoni Mobili su ARCHIPRODUCTS
 
Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Ambra. Linee eclettiche e cura dei dettagli

Lascia un commento

Hot Topics

rozzoni-mobili

Prodotti correlati

Notizie correlate

Rozzoni Mobili in Medio Oriente
Vai al prossimo articolo
Rozzoni Mobili in Medio Oriente
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: