Antonio Citterio per Maxalto

Un insieme coerente di arredi e imbottiti ridefinisce l'identità del brand

Letto 1238 volte
Antonio Citterio per Maxalto
22/01/2020 - Nei giorni scorsi a Parigi è stata presentata in anteprima la collezione 2020 Maxalto firmata Antonio Citterio. La location del lancio è stata il nuovo store B&B Italia et Maxalto Paris inaugurato a gennaio, al numero 35 di Rue du Bac nel quartiere di Faubourg Saint-Germain.

Concepire una nuova collezione Maxalto, che integra quelle esistenti e insieme inventa altre atmosfere d’interni, per Citterio significa ripensare ogni volta la natura stessa dei modelli dell’abitare. Aumentano le tipologie, i materiali, i rivestimenti, i tessuti: si forma un insieme coerente, una collezione che si integra con quelle precedenti, ma che per ampiezza e varietà fa pensare quasi a una nuova identità di tutta la produzione, dell’intera azienda e non solo del suo catalogo.

Si materializza così una grande casa Maxalto fatta di tante “stanze comunicanti”. Alcor

Alcor

La collezione riprende per la serie Alcor il caratteristico legno cileno Tineo, con un motivo damier (a dama). Alcor è una famiglia di contenitori, credenze e console accomunati da un’estetica rigorosa abbinata a superfici preziose in essenza. Appartengono alla serie anche tre tavoli da pranzo che riprendono sul piano il motivo dell’intarsio a dama e sono proposti in due dimensioni rettangolari e in una dimensione quadrata. Tutta la serie ha strutture visivamente leggere con sostegni in alluminio verniciato nei colori grafite e ambra. Alcor

Alcor

Aumentano le strutture metalliche di supporto a tavoli e contenitori, in fusione d’alluminio, trattato con finiture che lo fanno assomigliare a un bronzo brunito: per la cura dei dettagli in queste strutture viene in mente ancora un riferimento classico-moderno, la sapienza artistica di Diego Giacometti - fratello del più famoso Alberto - creatore di straordinari mobili in bronzo, a volte in collaborazione tra i due. Lithos

Lithos

Lithos è una serie di contenitori/espositori e tavoli bassi destinati a custodire ed esibire gli oggetti più preziosi. Ideali sia per gli ambienti domestici che per gli spazi commerciali, da posizionare anche a centro stanza, lasciano a vista il contenuto per riporlo in perfetto ordine ed estrarlo con facilità. I contenitori sono proposti in un’unica dimensione e in tre diverse tipologie con vassoi estraibili e cassetti; due le versioni  dei i tavoli bassi, entrambi con vassoi estraibili. L’intera gamma abbina top in vetro extra light trasparente a strutture in metallo verniciato: nickel bronzato, cromato nero, grafite, ambra.  Intoto

Intoto

Il tavolo da pranzo Intoto realizzato interamente in legno è caratterizzato dal un disegno essenziale che dà grande risalto alla preziosità del massello utilizzato per la struttura a cavalletto. 

Anche nelle forme e nei rivestimenti delle nuove serie di divani Apollo, Aurae, Amoenus Soft, Otium Soft molta attenzione è data ai dettagli: su materiali tessili più strutturati e caratterizzati a volte da un disegno geometrico, così come sui rivestimenti in pelle, si distinguono cuciture particolari, quasi una diversa per ogni modello.  Apollo

Apollo

Apollo è una famiglia di sedute dalla spiccata personalità. Sono accomunate da linee curve, ma allo stesso tempo rigorose, per un risultato di grande armonia. Il disegno dello schienale, la profondità della seduta, le forme avvolgenti e le imbottiture generose sono tutti elementi che rendono Apollo accogliente e confortevole. Ricchissima la proposta tessile, che prevede un’ampia gamma di tessuti e pellami pregiati. I rivestimenti in tessuto sono ulteriormente impreziositi dal dettaglio sartoriale delle cuciture a punto a rilievo, mentre per i rivestimenti in pelle è prevista un’elegante cucitura "a busta".  Aurae

Aurae

Volumi geometrici sollevati da terra, linee pulite e rigorose, ma al contempo morbide, sono i tratti distintivi dei divani Aurae. Le sedute lineari sono disponibili in cinque dimensioni dalla profondità generosa, completate da morbidi cuscini schienale per garantire il massimo comfort. Grande attenzione ai dettagli sartoriali con rivestimenti in tessuti impreziositi da profili in ecopelle che disegnano e sottolineano la forma. In aggiunta al tessuto, è disponibile il rivestimento in pelle con cuciture "a profilo".  Caratos

Caratos

Tanta cura del dettaglio per l’esecuzione artigianale non esclude però l’uso del know-how industriale B&B Italia, che è riconoscibile ad esempio in certe strutture, che richiamano quelle delle sedute Caratos: serie già in produzione e che pure si inserisce nell’ultima collezione. 

Maxalto su ARCHIPRODUCTSAmoenus Soft

Amoenus Soft

Lithos

Lithos

Tesaurus

Tesaurus

Alcor

Alcor

Apollo

Apollo

Apollo

Apollo

Amoenus Soft

Amoenus Soft

Amoenus Soft

Amoenus Soft

Caratos

Caratos

Tesaurus

Tesaurus

Lithos

Lithos

Nidus

Nidus

Prodotti correlati

Notizie correlate


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: