Arrangements by Anastassiades candidata ai Beazley Designs of the Year 2018

La collezione di chandeliers modulari disegnati per FLOS

Letto 732 volte
Arrangements by Anastassiades candidata ai Beazley Designs of the Year 2018
17/09/2018 - Arrangements, la collezione di chandeliers modulari disegnati da Michael Anastassiades per FLOS, è stata candidata ai Beazley Designs of the Year 2018, l'annuale celebrazione presso il Design Museum di Londra dei più originali e innovativi prodotti, concept e designer mondiali del momento. 

Quest'anno alla sua undicesima edizione, l'esibizione-competizione internazionale presenta progetti di design degli ultimi 12 mesi, suddivisi in sei categorie: Architettura, Digital, Moda, Prodotto, Grafica e Trasporti. Esperti di design, professionisti e accademici di tutto il mondo sono stati chiamati dal Design Museum a suggerire potenziali progetti, tra cui il museo ne ha selezionati 87 per l'esposizione, aperta al pubblico dal 12 Settembre 2018 fino al 6 Gennaio 2019. Una giuria selezionata decreterà un vincitore per ogni categoria e uno assoluto che saranno resi noti il prossimo novembre. 

Arrangements è esposta al Design Museum in quattro configurazioni individuali da uno, due, tre e quattro moduli luminosi, come catene di gioielli, prefigurando le infinite possibili combinazioni creative offerte da questo progetto di design innovativo, sofisticato e altamente tecnologico. 

FLOS su Archiproducts.comArrangements by Anastassiades candidata ai Beazley Designs of the Year 2018

Arrangements by Anastassiades candidata ai Beazley Designs of the Year 2018

Arrangements by Anastassiades candidata ai Beazley Designs of the Year 2018

Arrangements by Anastassiades candidata ai Beazley Designs of the Year 2018

Arrangements by Anastassiades candidata ai Beazley Designs of the Year 2018

Arrangements by Anastassiades candidata ai Beazley Designs of the Year 2018

Lascia un commento

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
FLOS per 10 Corso Como New York
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: