Buddy: friendly, versatile e morbido

La collezione Pedrali si arricchisce di nuovi elementi

Letto 655 volte
Buddy: friendly, versatile e morbido
17/08/2018 - Buddy, la famiglia di pouf dal carattere amichevole e versatile disegnata da Busetti Garuti Redaelli per Pedrali, da quest’anno è provvista anche di comodi schienali. Sono state infatti presentate una seduta singola, una panchetta e una chaise-longue i cui generosi schienali, uniti ai morbidi imbottiti dei pouf, completano la famiglia di sedute conservandone lo spirito e il carattere amichevole.  

L’intenzione – raccontano i designer – era di creare una seduta molto versatile, fresca, funzionale e che potesse essere inserita in qualsiasi contesto” . Buddy infatti si colloca idealmente in ogni spazio abitativo e contract: da un’area relax, alla lounge di un aeroporto, fino a spazi di co-working di ultima generazione, donando un tocco di colore e personalità a ognuno di essi. 

I tratti più rappresentativi di Buddy sono le linee morbide e il design pulito e minimale. Composta da elementi contemporanei e versatili, pur nella loro semplicità, la collezione è caratterizzata da un contrasto tra i volumi pieni della seduta e la leggerezza del telaio. L’aggiunta degli schienali, rende Buddy una famiglia di pouf ancora più flessibili e confortevoli, dalle infinite possibilità compositive. Grazie alle loro differenti dimensioni, è possibile creare liberamente molteplici combinazioni in grado di soddisfare le svariate esigenze di ambienti contemporanei sempre più multiformi. A completamento della collezione sono state aggiunte le tavolette orientabili, comode e funzionali e integrate alla base.  
 
PEDRALI su ARCHIPRODUCTSBuddy: friendly, versatile e morbido

Buddy: friendly, versatile e morbido

Buddy: friendly, versatile e morbido

Buddy: friendly, versatile e morbido

Buddy: friendly, versatile e morbido

Buddy: friendly, versatile e morbido

Buddy: friendly, versatile e morbido

Buddy: friendly, versatile e morbido

Lascia un commento

Hot Topics

pedrali

Prodotti correlati

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
Cazzaniga Mandelli Pagliarulo per Pedrali
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest