Compasso d’Oro ADI 2018

I vincitori della XXV edizione

Letto 2123 volte
Compasso d’Oro ADI 2018
21/06/2018 - Consegnati a Milano, nel Cortile della Rocchetta del Castello Sforzesco, i premi ai vincitori dell'edizione 2018 del Compasso d'Oro ADI. Oltre 1.200 i prodotti candidati alla preselezione, 283 i prodotti sottoposti alla giuria internazionale, ma solo 16 hanno ricevuto l'ambito premio, cui si aggiungono 56 Menzioni d'onore, 11 premi Compasso d’Oro alla carriera, 3 premi e 10 attestati di merito della Targa Giovani, assegnati a progetti realizzati nelle scuole universitarie di design italiane da giovani agli inizi della carriera.

Tema dell’edizione 2018 del premio è la presenza del design nella vita quotidiana di tutti: “Quanto design permea le nostre vite?”, si chiede il presidente ADI Luciano Galimberti. “Quando il design è valore realmente percepito e quando invece è semplicemente usato in maniera inconsapevole?”.

Le risposte ai due quesiti arrivano dai progetti insigniti del prestigioso premio e dall’installazione che accompagna i prodotti in mostra, realizzata dalla Scuola di Arti Visive IED Milano. Accanto agli oggetti in mostra, video, grafica, animazioni e musica compongono un panorama che comprende fattori economici, sociali e tecnici alla radice del design. 

XXV Compasso d'Oro ADI: i premiati
Premio Compasso d'Oro: ALFA ROMEO GIULIA - Automobile, Design: Centro Stile Alfa Romeo - Azienda: FCA Italy
Premio Compasso d'Oro: BOLLETTA 2.0, E-BILLING - Servizio di bollette, Design: Logotel - Azienda: Enel Energia
Premio Compasso d'Oro: CAMPUS – INCUBAZIONE E MESSA IN SCENA DI PRATICHE SOCIALI  - Iniziative culturali e sociali, Design: Davide Fassi, Francesca Piredda, Pierluigi Salvadeo, Elena Perondi – Politecnico di Milano - Committente: Politecnico di Milano – Polisocial Award
Premio Compasso d'Oro: DISCOVERY SOSPENSIONE - Apparecchi di illuminazione, Design: Ernesto Gismondi - Azienda: Artemide
Premio Compasso d'Oro: ECLIPSE - Rubinetteria per il bagno, Design: Studiocharlie - Azienda: Boffi
Premio Compasso d'Oro: FONDAZIONE PRADA - Museo, Design: OMA – Office for Metropolitan Architecture - Committente: Fondazione Prada
Premio Compasso d'Oro: FOOD DESIGN IN ITALIA - Libro illustrato, Autore: Alberto Bassi - Editore: Mondadori Electa
Premio Compasso d'Oro: LEONARDIANA. UN MUSEO NUOVO - Allestimento museale, Ico Migliore, Mara Servetto – Migliore+Servetto Architetti Associati (progetto allestitivo), Cesare Bozzano, Alessandro Mazzoli (a cura di) Committente: Consorzio AST – Agenzia per lo Sviluppo Territoriale di Vigevano
Premio Compasso d'Oro: MATERA CITYSCAPE – LA CITTÀ NASCOSTA | THE HIDDEN TOWN - Libro illustrato, Design: Leonardo Sonnoli - Committente: Nicola Colucci - Distributore: Casa Editrice Libria
Premio Compasso d'Oro: NIKOLATESLA - Elettrodomestico, Design: Fabrizio Crisà - Committente: Elica
Premio Compasso d'Oro: ORIGAMI - Radiatore, Design: Alberto Meda - Azienda: Tubes Radiatori
Premio Compasso d'Oro: OS2 75 - Serramenti, Design: Alberto Torsello, Azienda: Secco Sistemi
Premio Compasso d'Oro: OSA - Caldaia, Design: Ilaria Jahier, Igor Zilioli, Sergio Fiorani, Gian Luca Angiolini - Azienda: Unical
Premio Compasso d'Oro: POPAPP - Gelateria compatta, Design: Ifi, Azienda: Ifi
Premio Compasso d'Oro: SKILLMILL - Attrezzatura per lo sport, Design: Technogym Design Center, Azienda: Technogym
Premio Compasso d'Oro: VIBRAM FUROSHIKI THE WRAPPING SOLE - Calzatura, Design: Vibram, Azienda: Vibram

Premio Compasso d'Oro alla carriera: Giovanni Anzani, Alberto Spinelli, Aldo Spinelli
Premio Compasso d'Oro alla carriera: Angelo Cortesi
Premio Compasso d'Oro alla carriera: Donato D’Urbino e Paolo Lomazzi 
Premio Compasso d'Oro alla carriera: Ernesto Gismondi
Premio Compasso d'Oro alla carriera: Adolfo Guzzini
Premio Compasso d'Oro alla carriera: Giovanna Mazzocchi
Premio Compasso d'Oro alla carriera: Giuliano Molineri
Premio Compasso d'Oro alla carriera: Nanni Strada
Premio Compasso d'Oro alla carriera internazionale: Zeev Aram
Premio Compasso d'Oro alla carriera internazionale: Chris Bangle
Premio Compasso d'Oro alla carriera internazionale: Milton Glaser

Targa Giovani: CARONTE, Tesi di laurea triennale, Studente: Jari Lunghi, Scuola: Università degli Studi della Repubblica di San Marino, Relatori: Alessandra Bosco, Riccardo Varini, Massimo Brignoni
Targa Giovani: DISSALATORE DI EMERGENZA, Tesi di laurea triennale, Studente: Andrea Matteo Valensin, Scuola: Politecnico di Milano – Scuola del Design, Relatore: Luigi De Ambrogi, Co-relatore: Erminio Rizzotti
Targa Giovani: ROCKY, Tesi di laurea magistrale, Studente: Ludovica Zengiaro, Scuola: Politecnico di Milano – Scuola del Design, Relatore: Maximiliano Ernesto Romero

Al termine della premiazione si è inaugurata la mostra che presenta i prodotti premiati, le 56 menzioni d’onore e i progetti della Targa Giovani. La mostra, che si terrà fino al 26 giugno presso il Cortile della Rocchetta di Castello Sforzesco, sarà accompagnata da un catalogo in italiano e inglese (con il progetto grafico di Stefano Reboli). 

I premi, assegnati sia ai designer sia ai produttori, rappresentano il massimo riconoscimento per il design italiano, che viene assegnato dal 1954. Come sempre i prodotti vincitori andranno ad accrescere il patrimonio della Fondazione ADI Collezione Compasso d'Oro.Compasso d’Oro ADI 2018

Compasso d’Oro ADI 2018

Compasso d’Oro ADI 2018

Compasso d’Oro ADI 2018

Compasso d’Oro ADI 2018

Compasso d’Oro ADI 2018

Lascia un commento
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest