Heron. Il marmo prende il volo

Il giovane brand toscano presenta la lampada firmata Bec Brittain

Letto 328 volte
Heron. Il marmo prende il volo
17/07/2019 - Fondato a Carrara nel 2016, il brand MMairo ha fatto del marmo il suo materiale d’elezione, unico, pregiato, mai uguale a se stesso, onirico con le sue infinite venature. Per la sua nuova collezione, MMairo ha scelto artisti internazionali, architetti e designer la cui immaginazione si trasforma in oggetti quotidiani: complementi per la cucina e la tavola, vasi, centrotavola, lampade e tavoli. 

Tra le novità presentate quest'anno, la lampada Heron firmata da Bec Brittain. Forte dell’esperienza come design director del marchio americano di illuminazione Lindsey Adelman Studio e del suo brand, la designer americana ha plasmato il marmo in un oggetto che esprime leggerezza e vitalità.

Bec Brittain ha studiato pesi e proporzioni non per un puro esercizio scultoreo ma per rendere il marmo ancora piu` proprio, quotidiano. 
Heron plana sulla scrivania o sul tavolo con la sua luce interna in una forma allungata leggermente angolare, come l'airone, l’uccello a cui si ispira anche nel colore, bianco, cenerino, rosa.  Heron. Il marmo prende il volo

Heron. Il marmo prende il volo

Heron. Il marmo prende il volo

Heron. Il marmo prende il volo

Heron. Il marmo prende il volo

Heron. Il marmo prende il volo

Heron. Il marmo prende il volo

Heron. Il marmo prende il volo

Lascia un commento
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: