'How Different Would You Be?'

La nuova campagna ADV Giorgetti per il 2019

Letto 106 volte
'How Different Would You Be?'
07/12/2018 - Giorgetti presenta la nuova campagna ADV per il 2019 e rivela il quinto capitolo del progetto di comunicazione “How Different Would You Be?”. Questa volta è il living a essere protagonista dell’esperienza dell’abitare, riconfermando la capacità del brand di dar vita a collezioni che si completano in un’esperienza di lifestyle. 

La nuova creatività mette in evidenza il linguaggio stilistico e i contenuti progettuali del design Giorgetti, in un’equilibrata contrapposizione con la cornice in cui è inserito l’allestimento, quella dei Saloni Ottocenteschi del Palazzo della Pilotta a Parma. In questa location solenne, dai volumi monumentali e dai dettagli architettonici neoclassici, Giorgetti rende omaggio al patrimonio culturale conservato nel museo e reinterpreta il tema delle antiche quadrerie in una visione moderna. 

Ancora una volta, Giorgetti racconta la trasversalità delle sue collezioni riuscendo a far vivere lo spazio in un progetto d’interior design completo e personalizzabile. Citazioni e intuizioni si incontrano in una ricerca unica di bellezza, quella degli opposti che si attraggono: ogni collezione, infatti, è ricca di dettagli ma non rinuncia alla pulizia formale, così da offrire una narrazione poliedrica e stratificata che sopravvive alle tendenze e si adatta a ogni scorcio architettonico. 

La collezione Adam, proposta nelle varianti divano e chaise longue, diventa l’oggetto iconico della nuova campagna Giorgetti e attraverso il gesto creativo di Carlo Colombo interpreta i codici su cui l’azienda ha costruito la propria riconoscibilità. Completano l’atmosfera le poltrone All Around, i tavolini Fit e l’elemento The Cabinet of Memories proposto nella sua duplice funzione di contenitore e quinta architettonica. Oggetto simbolo delle celebrazioni dei 120 anni di Giorgetti, questo elemento d’arredo disegnato da Chi Wing Lo racchiude in sé i valori del brand, la sua storia e il fascino della manifattura d’eccellenza: un’opera d’arte nata dalle emozioni, dai ricordi, dalla poesia, che ricorda un prezioso scrigno, per raccogliere impressioni, idee, esperienze, e che diventa un patrimonio straordinario per il futuro.

“In 120 anni Giorgetti è riuscita a creare una qualità produttiva e un linguaggio stilistico che oggi sono apprezzati in tutto il mondo. Il segno Giorgetti è sempre riconoscibile e questo è reso possibile da una costante ricerca sui materiali, da una memoria sempre viva e da una straordinaria attenzione alle evoluzioni dell’abitare. The Cabinet of Memories è la sintesi di questa filosofia”, ha commentato Giovanni del Vecchio, CEO di Giorgetti. 

Il continuo rimando fra presente e passato, così come la capacità dei progetti dell’azienda di risultare sempre attuali, si esprime anche nell’iconica poltrona Progetti che appare anche nella nuova campagna ADV: disegnata nel 1987, lo scorso anno in occasione del suo 30° compleanno è stata interpretata nella variante Fashion grazie alla collaborazione con il brand Agnona. In questa creatività è presente la versione Twist in pelle finemente intrecciata.

L’elaborazione grafica utilizza il viraggio dell’ambiente in tonalità ardesia per far emergere gli elementi d’arredo nel loro colore naturale, in un’alternanza fra l’azzurro polvere e i toni caldi della terracotta.  

La ricchezza di dettagli della nuova campagna è interpretata anche dalle proposte della collezione Giorgetti Atmosphere: vasi, tappeti, lampade ed elementi decorativi rivelano ognuno una natura stilistica diversa, dando vita a uno straordinario linguaggio eclettico. Lo stile Giorgetti si caratterizza per la sua esclusività e unicità atipica, con oggetti in grado di creare un interior design trasversale che consentono di disegnare lo spazio intorno al prodotto, creando un insieme armonico e straordinario.

GIORGETTI su ARCHIPRODUCTS
Lascia un commento

Hot Topics

giorgetti
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: