Il gioco architettonico delle ripetizioni in teak

La poltroncina e lo sgabello Swing disegnati da Patrick Norguet per Ethimo

Letto 933 volte
Il gioco architettonico delle ripetizioni in teak
28/01/2019 - Ethimo in occasione di Maison&Objet ha presentato due nuovi arredi per esterni: una poltroncina e uno sgabello, disegnati da Patrick Norguet, che ampliano l’iconica collezione Swing. Swing by Ethimo

Swing by Ethimo

Sempre caratterizzati da un ‘gioco architettonico’ di ripetizioni di elementi in teak, questi nuovi complementi d’arredo valorizzano non solo l’ambiente outdoor, ma completano con personalità anche lo spazio living. “In questa fase della mia carriera ragiono sempre più come un paesaggista, usando gli oggetti o le sedute per creare ambienti coerenti. La collezione Swing ne è un esempio. L’aggiunta di nuovi arredi amplia le possibilità di utilizzo, dando vita a un sistema che consente di realizzare un universo a se stante”, svela Patrick Norguet. Swing by Ethimo

Swing by Ethimo

La nuova poltroncina, dalle dimensioni più contenute rispetto all’avvolgente poltrona lounge, già presente in collezione, completa gli spazi residenziali dedicati al relax en plain air, mentre lo sgabello Swing si adatta con disinvoltura a qualsiasi ambiente contract dedicato all’accoglienza o ai momenti di ristoro.

Ethimo su ARCHIPRODUCTSSwing by Ethimo

Swing by Ethimo

Swing by Ethimo

Swing by Ethimo

Lascia un commento

Prodotti correlati

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
Grand Life. Outdoor mediterraneo
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: