Il living secondo Turri

Le collezioni Milano, Vine e Zero interpretano lo spazio della condivisione

Letto 271 volte
Il living secondo Turri
05/02/2020 - Il 2019 è stato, per Turri, un anno all’insegna del cambiamento. Le recenti collaborazioni interpretano la filosofia aziendale dando vita a collezioni come Milano, progettata dallo Studio SBGA | Blengini Ghirardelli, Vine, del designer cinese Frank Jiang, e Zero, firmata dal giovane architetto Andrea Bonini. 
Le proposte per la zona living diventano oggetto di un’attenta ricerca: in ogni casa, infatti, è proprio l’ambiente living a raccontare agli altri qualcosa di chi lo abita, poiché è il luogo della condivisione e della convivialità.   Milano collection

Milano collection

Della collezione Milano colpisce il contrasto tra il rigore del metallo e la dolcezza della pelle, quasi a voler suggerire un connubio tra design industriale e tradizione artigianale. Il progetto dei grandi divani e delle confortevoli poltrone gioca proprio su questa dicotomia: una base metallica dalle linee sinuose sorregge una struttura di pelle intrecciata, ideale guscio per ampi e morbidi cuscini in tessuto. I tavolini, tondi o rettangolari, richiamano il design lineare e continuo nella base metallica, che sorregge e quasi avvolge i top. La vetrina e il mobile TV sono perfetta espressione di rigore e leggerezza: il rigore del metallo che definisce la struttura, e la leggerezza del vetro, scelto per ante e ripiani.  Vine collection

Vine collection

Protagonista della collezione Vine è la lavorazione del legno, quasi ramificato, proprio come nei tralci di vite ai quali si è ispirato il designer Frank Jiang. Lo si ritrova nella base tubolare e nel tavolino integrato del divano, nella struttura elegante e leggera della profonda poltroncina, nei coffee table a varie altezze impreziositi da dettagli metallici, inserti in pelle e ripiani in marmo. Elemento ‘sintesi’ della collezione è il mobile contenitore, nel quale tornano tutte le caratteristiche della collezione. Zero collection

Zero collection

Pulizia delle linee e rigore formale trovano ideale espressione nella collezione Zero, progettata all’insegna del ‘less is more’: la scelta dei materiali e la lavorazione artigianale, infatti, non necessitano di ulteriori elementi decorativi. Ne risultano complementi dal sapore vagamente orientale, il cui fil rouge, dai divani, alle poltrone, ai tavolini, è l’essenziale struttura metallica che sostiene ora i volumi geometrici degli imbottititi, ora i diversi piani dei coffee table, per un tocco di movimento all’ambiente. Piccoli e preziosi dettagli esaltano la purezza del design della vetrina e del mobile TV: le ante curvate e la scelta del marmo, del vetro e della pelle enfatizzano la pulizia delle linee, all’insegna di un’eleganza senza tempo.  

Turri su ARCHIPRODUCTSMilano collection

Milano collection

Milano collection

Milano collection

Milano collection

Milano collection

Vine collection

Vine collection

Vine collection

Vine collection

Vine collection

Vine collection

Zero collection

Zero collection

Hot Topics

turri living

Notizie correlate


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: