Il mondo purista di SieMatic

Il nuovo progetto cucina presentato a Milano

Letto 782 volte
Il mondo purista di SieMatic
10/05/2018 - La prima cucina senza maniglie presentata da SieMatic nel 1960 fu considerata rivoluzionaria, lasciando il segno nella storia del design internazionale delle cucine. Ancora oggi, la sua estetica minimalista è un elemento centrale dello stile purista dell'interior design. SieMatic PURE Concept Kitchen

SieMatic PURE Concept Kitchen

Nel corso dei decenni, SieMatic lo ha interpretato in modo sempre più moderno, ripensandolo ora in maniera completamente nuova. Le forme, i materiali e le funzioni innovative, sinonimo di eleganza senza tempo, rendono perfetto l'universo dello stile SieMatic PURE arricchendolo di valori emozionali. Il nuovo progetto è stato presentato a Eurocucina 2018 presso il Flagship Store di Milano SieMatic Monte Santo.

Ripensati: il grip, la trasparenza, la materialità, la luce.
Dettaglio centrale del design è la gola SieMatic, completamente rivista, che rende unica l'esperienza tattile. Altrettanto unico è l'effetto generato dall'illuminazione a LED regolabile individualmente e integrata con stile nel cono d'ombra delle gole orizzontali e verticali: l'aspetto dei mobili ricorda la presentazione di un gioiello.

Caratteristiche del nuovo concetto di cucina SieMatic proprio dello stile PURE sono le ampie superfici in vetro tinto, così come l’utilizzo raffinato della luce, integrata come elemento di design all'interno del mobile. Questa interazione crea un'impressione di elegante trasparenza e piacevole leggerezza.

Due progetti, infinite opzioni
Il nuovo concetto purista viene presentato in due varianti di progettazione completamente diverse e molto piacevoli. Una propone con estrema eleganza il contrasto tra le colonne a vetrina trasparenti e gli elementi impiallacciati chiusi, in cui le superfici metalliche delle gole e le ante a vetrina formano un trait d'union di design. La luce d'effetto, modificabile a seconda dell'atmosfera, pone in risalto aspetti sorprendenti: quando tutto è illuminato, le ante in vetro Parsol tinto bronzo delle colonne rivelano la pregiata materialità degli interni: una combinazione di vero legno impiallacciato, alluminio, vetro e specchio. Le superfici vengono visivamente interrotte, creando un gioco cangiante e dando l’impressione di multidimensionalità: una differenza come il giorno e la notte.

Anche la composizione asimmetrica degli elementi costituisce un aspetto interessante nella progettazione minimalista della cucina, incentrata sull'isola dominante. Il riflesso dello zoccolo a specchio le dona leggerezza, nonostante il suo volume. La fascia luminosa all'interno della gola continua in alluminio oro bronzato sembra lasciar fluttuare l’ampio piano di lavoro in ceramica marmorizzata. SieMatic PURE Concept Kitchen

SieMatic PURE Concept Kitchen

Il secondo esempio di progettazione mostra una composizione di elementi caratterizzati da rigore grafico in lacca opaca grigio argento con rivestimento SieMatic AntiPrint, ceramica grezza testurizzata e alluminio spazzolato nero opaco - il tutto otticamente racchiuso nella parete anteriore costituita da colonne a vetrina illuminate. Quando la luce è accesa, la parete posteriore dietro al vetro grigio delle colonne si presenta come vera e propria opera d'arte: una nuova e unica impiallacciatura in vero legno con struttura a spina di pesce finemente lavorata, ispirata al classico parquet in legno, ma ripensata in modo completamente nuovo e minimalista. Contenitori impiallacciati posizionabili singolarmente e appesi alla parete posteriore, con cassetti, estraibili e ripiani in vetro, rappresentano il contesto ideale per mettere in mostra oggetti e utensili da cucina. L'interno del mobile diventa così un palcoscenico.

Al centro del locale si trova l'imponente isola monolitica il cui carattere dominante è ingentilito da numerosi dettagli. Le vetrine illuminate delle basi con telaio in metallo spazzolato nero opaco le conferiscono una piacevole trasparenza. La finitura interna in lacca lucida grigio argento si abbina armoniosamente al design della zona cottura. Gli elementi funzionali sopra l'isola e nella nicchia riprendono le linee grafiche. Tuttavia, il rigore del linguaggio della forma e della materialità viene consapevolmente interrotto da un caldo accento estetico: il piano snack posto sul piano di lavoro in ceramica filigranata, con le sue linee ellittiche arrotondate e la superficie in legno chiaro.

SieMatic su Archiproducts.comSieMatic PURE Concept Kitchen

SieMatic PURE Concept Kitchen

SieMatic PURE Concept Kitchen

SieMatic PURE Concept Kitchen

SieMatic PURE Concept Kitchen

SieMatic PURE Concept Kitchen

SieMatic PURE Concept Kitchen

SieMatic PURE Concept Kitchen

Lascia un commento

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
SieMatic si reinventa
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest