6

Un nuovo abito sartoriale per il tavolo icona Desalto

Un intreccio di fibre naturali riveste in esclusiva il tavolo Clay disegnato da Marc Krusin per un’inedita versione indoor visiva e tattile

25/01/2023 - Una nuova veste per il tavolo icona di Desalto: con l’esclusivo rivestimento tessile, il tavolo Clay rinasce in una inedita versione indoor. Concepita come un vero abito sartoriale, l’inedita finitura è un intreccio artigianale di fibre naturali che valorizza le due forme a cono del tavolo progettato da Marc Krusin.

Nella versione Clay Canvas, il nuovo rivestimento tessile del tavolo Clay dona un aspetto materico e naturale alle superfici, per una resa visiva e tattile. Precise lavorazioni artigianali danno vita ad un intreccio di fibre naturali, tinto con pigmenti a base d’acqua.
Tavolo Clay Canvas di Desalto 2

Tavolo Clay Canvas di Desalto

Proprio come un abito su misura cucito da un sarto, il rivestimento di Clay Canvas è realizzato per adattarsi perfettamente al design morbido del tavolo. Diversi passaggi di posa garantiscono la resa finale: all'incollaggio del tessuto sulle superfici ne segue la colorazione, per giungere all'applicazione di un sottile strato di resina che rende il rivestimento tessile del tavolo Clay impermeabile e adatto all’utilizzo.
Dettaglio rivestimento tessile del tavolo Clay 3

Dettaglio rivestimento tessile del tavolo Clay

Il tavolo Clay nasce dall’accostamento di due forme a cono molto diverse tra loro che si congiungono nei rispettivi vertici, per un’altezza totale di 75,5 cm. Il basamento, un cono più slanciato, è in poliuretano rigido, mentre il piano d’appoggio con una circonferenza di base più ampia, è in MDF.

Desalto su Archiproducts
 
Tavolo Clay Canvas di Desalto 4

Tavolo Clay Canvas di Desalto

Dettaglio rivestimento tessile tavolo Clay Canvas di Desalto 5

Dettaglio rivestimento tessile tavolo Clay Canvas di Desalto

Un nuovo abito sartoriale per il tavolo icona Desalto 6

Prodotti correlati


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in:
Seguici sui social