Inaugura il nuovo showroom CUF Milano. L'opening il 10 aprile

Il nuovo spazio nel centro di Milano dedicato ai luoghi di lavoro

Letto 953 volte
Inaugura il nuovo showroom CUF Milano. L'opening il 10 aprile
09/04/2019 - Mercoledì 10 aprile inaugura in via Rosales, a due passi da Corso Como, il primo punto vendita del nuovo brand di Centrufficio Loreto per nuove estetiche e funzionalità dell’office design. Tutto #madeinmilano.

E’ CUF Milano, nuovo brand e oggi nuovo showroom in via Rosales 3/5 nel cuore di Milano. 
Sono passati più di trent’anni dall’apertura del primo multibrand in Piazzale Loreto che ha rivoluzionato il settore offrendo la pronta consegna, la progettazione gratuita e un’ampia scelta anche di proprie collezioni. Dopo un’espansione con 20 showroom Centrufficio Loreto in tutta Italia, 5 poli logistici e 3 produttivi, è nato il desiderio di creare una spin-off che completasse l’offerta con nuove linee di prodotto, e aprire un nuovo showroom che tenesse in considerazione anche i grandi cambiamenti estetici e funzionali che stanno avvenendo nell’office design.

Da qui CUF Milano che dopo il suo debutto a Orgatec, si presenta a Milano in occasione della design week, inaugurando il suo primo showroom proprio a fianco di Porta Nuova, a due passi da piazza Gae Aulenti e da Corso Como.

CUF Milano è uno spazio espositivo permanente con le nuove collezioni progettate in collaborazione con Daniele Lo Scalzo Moscheri, John Bennett / Sakura Adachi e Progetto CMR, e di importanti partner come Archiutti, Flos, Humanscale, Walter Knoll e Sedus.

360 mq sviluppati in due ampi open space che si affacciano direttamente su una corte interna privata, ripensati dall’architetto Paola Ripamonti, in collaborazione con i progettisti di Walter Knoll, come ambienti che raccontano una nuova filosofia progettuale che va dall’ufficio più classico allo smart working. Un percorso di soluzioni lavorative e stili di vita, tra superfici preziose, forme semplici e proporzioni equilibrate che rispecchiano l’anima e la sostanza dei prodotti CUF Milano.

I materiali utilizzati sono laminati d’ultima generazione o legni a bassissime emissioni di formaldeide, pareti divisorie, vetrate e soluzioni tessili per la fonoassorbenza. Il tutto con una particolare attenzione alla sostenibilità e ad elementi il più possibile naturali. 

Tre le aree principali: direzionale, operativa ed esterni. La prima è arredata con i direzionali di Walter Knoll e le linee “Magenta” e “Vittoria” disegnate da Daniele Lo Scalzo Moscheri per CUF Milano, e comprende anche due lounge, fra cui una progettata con particolare cura per gli effetti acustici in modo da rendere lo spazio ancora più confortevole. Nell’area operativa si possono trovare la “Seventy Seven” di Progetto CMR, ideale per ambienti altamente tecnici come studi di architettura o di design, e “Fusion” di John Bennett e Sakura Adachi, per luoghi più informali, dove tutte le aree di un ufficio, come lounge, relax, operative e meeting, si fondono per creare un unico spazio polivalente. E poi c’è Vondom, con i suoi arredi per esterni. A completare i layout le sedute iper-ergonomiche e tecniche di Sedus, le luci-icona di Flos, gli accessori e i complementi ergonomici di Humanscale.

Milano è la nostra città e le dobbiamo molto. È anche la capitale del design e non c’è indirizzo migliore per lanciare CUF Milano e le nuove sfide che ci attendono verso l’internazionalizzazione” dichiara Roberto Motti. “CUF Milano vuole diventare un punto di incontro per gli appassionati di design #madeinmilano, alla ricerca di prodotti autentici e di qualità perché progettati assieme a designer milanesi o con sede a Milano, ingegnerizzati e prodotti presso i nostri uffici e stabilimenti nell’hinterland milanese”.

I servizi offerti sono quelli di progettazione e consulenza gratuita, customizzazione on demand, consegna e montaggio in tutto il mondo. Ma il servizio più importante è il “chiavi in mano”, ovvero la realizzazione di ambienti personalizzati, a partire dagli impianti, dai materiali per soffitti e pavimenti e opere edili sino ad arrivare alla scelta di ogni singolo dettaglio come soluzioni multimediali, complementi tessili e il verde.  Grazie alla formula multi-brand, CUF Milano è in grado di soddisfare tutte le esigenze. 

Design, comfort, cura dei dettagli e una nuova concezione degli spazi di lavoro #madeinmilano, raccontati in occasione dell’evento di apertura mercoledì 10 aprile attraverso un racconto a immagini, con la “regola” dei social media, per comunicare come sia possibile vivere gli spazi di lavoro in modo libero e personale, coniugando la vita professionale a quella privata. 

Tanti scatti realizzati all’interno dello showroom come farebbe oggi il visitatore, con soggetti tratti dalla vita quotidiana. Immagini autentiche, dettate dall’immediatezza di un colpo d’occhio, di un’emozione e non di prodotto fine a se stesso, per rendere reali i valori del brand.

Le immagini corredate da #hashtag ad hoc riprendono oggetti di uso comune che si possono trovare in un ambiente di lavoro, e rispecchiano la tendenza progettuale di creare uffici capaci di rispondere alle nuove esigenze dello smart working. 

CUF Milano su ARCHIPRODUCTSInaugura il nuovo showroom CUF Milano. L'opening il 10 aprile

Inaugura il nuovo showroom CUF Milano. L'opening il 10 aprile

Inaugura il nuovo showroom CUF Milano. L'opening il 10 aprile

Inaugura il nuovo showroom CUF Milano. L'opening il 10 aprile

Notizie correlate


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in:
Seguici sui social