La compiutezza dell’imperfezione. Il codice Moab 80

Morbida e irregolare. La nuova vasca in vetro resina Vvr

Letto 1078 volte
La compiutezza dell’imperfezione. Il codice Moab 80
08/05/2018 - Morbida, irregolare e dall’aspetto imperfetto. Si tratta della nuova vasca in vetro resina Vvr firmata Moab 80. Il progetto trae ispirazione dal lavabo Elletre di cemento, del quale eredita le forme sinuose, sviluppandole in scala fino a raggiungere “la compiutezza dell’imperfezione”. Un gioco di parole, quasi provocatorio, che intende celebrarne l’aspetto apparentemente imperfetto.
 
Tutte le collezioni Moab 80, benché ciascuna con la propria specificità, parlano lo stesso linguaggio, in un percorso di coerenza identitaria che contraddistingue da vent’anni il brand romano, nel tratto e nei materiali.
 
L’introduzione nel mondo dell’interior di materiali insoliti, di chiara marca industriale – come cemento, lamiere stirate, vetri retinati, metalli e legni di recupero-second life – ha portato Moab 80 alla individuazione di codici in nuce, che sono divenuti nel tempo consolidate matrici estetiche. Vvr

Vvr

La vasca Vvr è realizzata in vetro resina, con finitura gel coat bianco opaco oppure trasparente con fibre di vetro a vista, con un effetto galleggiamento. Free standing centro stanza, ma collocabile anche a parete o in posizione angolare grazie ad opportuni supporti disponibili in varie finiture.
 
Il progetto Moab80 si arricchisce inoltre di due nuove linee di sanitari, piatti doccia in ceramica spessore di 3 cm e relativi schermi doccia, nonché di tre nuove soluzioni d’arredo: Zero20 upgrade, T25, Less.
 
Upgrade per la collezione Zero20, nata nel 2012, che si arricchisce con i lavabi in metallo free-standing, in diverse dimensioni. Zero20

Zero20

Minimale e neo industriale, il progetto T25 propone un’aggregazione di elementi di arredo, di diverse altezze, con funzioni e materiali variegati: soluzioni free standing, sospese con telaio in metallo o senza, che evocano il potenziale espressivo di elementi architettonici. T25

T25

È racchiuso nel nome il senso estetico del nuovo arredo Less di Moab 80: essenziale e perfetto per le sue funzioni. Un ampio lavabo in acciaio con contenitore in cedro del Libano, disponibile in vari colori.

Moab 80 su ARCHIPRODUCTS

Moab 80 su ARCHIPRODUCTSLess

Less

Vvr

Vvr

Vvr

Vvr

Zero20

Zero20

T25

T25

T25

T25

Less

Less

Less

Less

Vvr

Vvr

T25

T25

T25

T25

T25

T25

Less

Less

Vvr

Vvr

Vvr

Vvr

Vvr

Vvr

Vvr

Vvr

Vvr

Vvr

Vvr

Vvr

Vvr

Vvr

Lascia un commento

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
Arredi, superfici e ceramica
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest