La luce si nasconde nel paesaggio

Flos Outdoor: dare luce agli spazi aperti attraverso un nuovo linguaggio

Letto 964 volte
La luce si nasconde nel paesaggio
24/07/2018 - Flos Outdoor è la collezione Flos creata per dare luce agli spazi aperti attraverso un nuovo linguaggio, che trova un equilibrio sia nascondendosi nel paesaggio naturale con oggetti discreti, sia dialogando con l’architettura attraverso un design dalla forte identità. Bellhop

Bellhop

Bellhop - Design by Edward Barber & Jay Osgerby
La Bellhop è stata concepita come lampada da tavolo per il ristorante del London Design Museum. Ora la collezione si sposta all’esterno. 'Abbiamo adattato il semplice archetipo creando una serie per esterni funzionale, che arricchisce paesaggi e architettura', raccontano i designers.

L’ultima generazione di scheda elettronica LED progettata da Flos è stata integrata nella testa del prodotto e protetta da un diffusore ottico opalino, che consente un’illuminazione uniforme intorno al palo. Landlord

Landlord

Landlord - Design by Piero Lissoni
Il design delicato della testa, abbinata alle molte funzioni e opzioni di installazione, rendono il faretto Landlord uno strumento versatile per l’illuminazione di esterni, da integrare in qualunque progetto paesaggistico.

Il diffusore opale sul retro della testa orientabile di Landlord Soft garantisce una distribuzione della luce confortevole e omogenea, mantenendo un buon livello di efficienza pur schermando perfettamente la sorgente luminosa LED.

Gli apparecchi d’illuminazione Landlord Ground sono anche disponibili con honeycomb integrato, per una sorgente luminosa super confortevole e assolutamente non abbagliante, che diventa virtualmente invisibile nel terreno. Climber

Climber

Climber - Design by Piero Lissoni
Climber è una luce che si arrampica sulle pareti e le accarezza con delicatezza. Il corpo ottico inferiore dei Climber è protetto con un cristallo ed è arretrato, per minimizzare l’abbagliamento e garantire il confort visuale. Climber

Climber

Casting - Design by Vincent Van Duysen
Casting è una serie iconica di luci miniaturizzate, che fondono il paesaggio con l’architettura degli spazi esterni. I modelli con profilo a T e a C si stagliano con una struttura netta contro ogni ambiente. La loro forma rivela chiaramente la direzione di luce desiderata. Un’espressione e un’attitudine tipiche dei periodi modernisti, quando ‘la forma segue la funzione’.

Il design essenziale della struttura in alluminio rende il Casting perfetto per ogni contesto di installazione.  Casting

Casting

Il modello dalla testa semicircolare, Casting Concrete, è invece un rimando all’architettura brutalista. Una geometria archetipica e una base massiccia, rafforzate dal materiale in cemento che ne riflette la solidità.

Linee pure che disegnano geometrie senza soluzione di continuità, per esaltare i dettagli materici della finitura in cemento.  Casting Concrete

Casting Concrete

Camouflage - Design by Piero Lissoni
Lissoni racconta così la collezione: 'Spegni la luce e come d‘incanto la lampada sparisce, accendi la luce e come d’incanto vedi solo la luce. Una lampada o un camaleonte?'

La ricchezza delle finiture in pietra permette di spaziare dal mimentismo della perfetta integrazione alla distinzione del contrasto. Riflettore parabolico in policarbonato bianco per distribuzione luminosa radiale controllata e uniforme.

FLOS su ARCHIPRODUCTS
 Camouflage

Camouflage

Bellhop

Bellhop

Landlord

Landlord

Climber

Climber

Casting Concrete

Casting Concrete

Camouflage

Camouflage

Bellhop

Bellhop

Bellhop

Bellhop

Landlord

Landlord

Casting

Casting

Casting

Casting

Camouflage

Camouflage

Bellhop

Bellhop

Lascia un commento

Prodotti correlati

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
Un cavo ed un anello LED danno vita a WireRing
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest