La nuova collezione firmata SEM

Le novità di Hannes Peer, Valentina Cameranesi Sgroi, vormen e Mae Engelgeer

Letto 327 volte
La nuova collezione firmata SEM
15/04/2019 - Dopo l’esordio della passata edizione, SEM ha presentato durante la Milano Design Week la collezione 2019. Nella cornice del nuovo spazio di via Garofalo 31, inaugurato lo scorso autunno, sono state presentate le novità firmate da nomi del design internazionale: Paesaggio di Hannes Peer, Simultanea di Valentina Cameranesi Sgroi e le sedute Gomito di vormen, affiancate da un progetto tessile di Mae Engelgeer. PAESAGGIO_photo © Delfino Sisto Legnani

PAESAGGIO_photo © Delfino Sisto Legnani

Nasce dalla collaborazione con il designer Hannes Peer la collezione Paesaggio, composta dalla poltrona Nuvola, dalla consolle Butterfly e dalla lampada da tavolo Petali. Dietro l’iconografia naturale dei nomi, si nascondono elementi d’arredo dall’identità forte e definita, resa possibile da precise scelte progettuali e materiche.  SIMULTANEA_photo © Delfino Sisto Legnani

SIMULTANEA_photo © Delfino Sisto Legnani

La poltrona, omaggio ai grandi maestri del design modernista brasiliano, si articola in tre livelli: un telaio in ferro laccato che accoglie la scocca a vista in legno impiallacciato con palissandro Santos ed un’imbottitura in piuma e pelle verde ad avvolgere la struttura come fosse una nuvola. 

La consolle Butterfly ha una configurazione complessa, organica e dalle forme inedite, in cui architettura, ingegneria e design si incontrano. Le sinuose forme tridimensionali in legno che sostengono il piano della consolle diventano un affascinante elemento estetico, disponibile in due diverse  finiture e colori: una finitura in resina cementizia realizzata a mano e un raffinato effetto porcellana lucida dalla manodopera ricercata. 

La stessa forza espressiva si ritrova nella lampada da tavolo Petali che perde la classica natura dell’abat-jour presentando 8 diffusori in ferro mobili che schermano due fonti luminose poste sull’asse centrale della struttura. GOMITO CHAIRS_photo © Delfino Sisto Legnani

GOMITO CHAIRS_photo © Delfino Sisto Legnani

All’interno di uno stesso istante possono verificarsi più accadimenti in simultanea, questo è il principio base della collezione marmorea di vasi e contenitori Simultanea disegnata da Valentina Cameranesi Sgroi. Forze centripete, centrifughe e di movimento vengono incanalate in forme di pietra e una rotazione sull’asse diviene un vaso, mentre un taglio inclinato suggerisce un contenitore. Come una sinfonia meccanica e materica la famiglia Simultanea utilizza i principi base della lavorazione del marmo per trasformarlo in un accordo di segni duri e morbidi, squillanti e profondi che lavorano per contrasto traducendosi in cinque oggetti: Bolide in marmo di Botticino, Bolide Contenitore in marmo Arabescato, Magnetico in marmo Bardiglio, Vortice in Sodalite e Simultaneo in marmo Rosa Carnico e Verde. PAESAGGIO_photo © Delfino Sisto Legnani

PAESAGGIO_photo © Delfino Sisto Legnani

Si arricchisce la collezione 2019 di SEM anche delle sedute disegnate dal giovane collettivo belga vormen, composto da Edouard Devriendt, Emile Duyck, Leon Duyck e Jochen Schamelhout. Gomito Chair e Gomito Lounge sono i nomi della sedia e della poltroncina realizzate con un sottile ed elegante telaio in acciaio forgiato a mano, la cui curvatura sostiene la pregiata pelle, piegata e cucita perché funga da schienale e allo stesso tempo bracciolo. Entrambe le sedute sono disponibili nella variante rossa, blu o nera e con rivestimenti in tessuto kvadrat. La sedia e la poltroncina Gomito sono concepite per divenire un prodotto tailor-made in cui la pelle pieno fiore dello schienale è destinata col tempo ad ammorbidirsi e ad assecondare l’anatomia del corpo. SIMULTANEA_photo © Delfino Sisto Legnani

SIMULTANEA_photo © Delfino Sisto Legnani

All’interno dell’allestimento realizzato da Valentina Cameranesi Sgroi nello showroom SEM, rivisitato per l’occasione, le novità della collezione 2019 sono affiancate da Lavish, un serie di pannelli acustici in tessuto jacquard della designer olandese Mae Engelgeer che ha fatto della sperimentazione tessile il fulcro del suo design. I pannelli rappresentano un approccio contemporaneo e insieme prezioso alle superfici tessili che, grazie all’utilizzo di filati speciali, regalano un inatteso effetto tridimensionale. Vivid, Radiant e Luminous sono i nomi dei pannelli che trovano spazio nello showroom di SEM, caratterizzati rispettivamente da un tessuto in filato di carta con vivide sfumature gialle, rosa e turchese (Vivid); un tessuto in uno speciale filo blu scuro con un inserto blu radiante su una base rosa e fucsia (Radiant) e un tessuto in filo metallico argentato con fondo in lana accostato a sfumature rosa (Luminous).GOMITO CHAIRS_photo © Delfino Sisto Legnani

GOMITO CHAIRS_photo © Delfino Sisto Legnani

PAESAGGIO_photo © Delfino Sisto Legnani

PAESAGGIO_photo © Delfino Sisto Legnani

PAESAGGIO_photo © Delfino Sisto Legnani

PAESAGGIO_photo © Delfino Sisto Legnani

SIMULTANEA_photo © Delfino Sisto Legnani

SIMULTANEA_photo © Delfino Sisto Legnani

GOMITO CHAIRS_photo © Delfino Sisto Legnani

GOMITO CHAIRS_photo © Delfino Sisto Legnani

GOMITO CHAIRS_photo © Delfino Sisto Legnani

GOMITO CHAIRS_photo © Delfino Sisto Legnani

Lascia un commento
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: