2

Una scocca accogliente per conversare, leggere o lavorare

Al Salone del Mobile.Milano 2024 la nuova poltrona Lepal firmata dallo studio Doshi Levien per Arper

03/04/2024 - Da un gioco di contrapposizioni prende forma Lepal, la nuova poltrona Arper firmata dallo studio Doshi Levien: il design bilancia armoniosamente una struttura esterna rigida - ma generosa - con una seduta interna morbida e accogliente, entrambe sostenute da una base essenziale e scultorea. 

Questo non è solo un comodo luogo dove rilassarsi; è un invito a riconsiderare il riposo come una forza silenziosa di energia e ispirazione. La sua struttura geometrica, la scocca arrotondata e i cuscini interni si prestano sia ad una posizione attiva che ad accogliere un momento di riposo e privacy. Ideale per conversare, leggere o lavorare in ambienti pubblici e privati, Lepal introduce un modo più accogliente e riposante di affrontare la vita nelle sue molteplici forme. 
Lepal by Arper - photo Salva Lopez 2Pin it

Lepal by Arper - photo Salva Lopez

Lepal unisce comfort, ergonomia, funzionalità ed estetica in unico prodotto, nel quale il contrasto tra profilo scultoreo e morbida seduta imbottita genera un pezzo espressivo e identitario. 

Progettata per qualsiasi spazio, l'aspetto monocromatico di Lepal è disponibile con rivestimento in pelle o tessuto mono e bimateriale e una base in metallo o legno. La collezione è certificata FSC e la sua base in metallo è verniciata a polvere. La tappezzeria e i componenti interni sono uniti tra loro senza l'uso di colla, rendendo il prodotto completamente disassemblabile, riparabile e recuperabile al termine del suo ciclo di vita.

La poltrona Lepal verrà presentata ufficialmente in occasione del Salone del Mobile.Milano 2024.

Arper su ARCHIPRODUCTS

Salva in:
Risultati della ricerca visiva
Seguici sui social