11

Quadrodesign a casa Formafantasma

Il duo di designer apre le porte della nuova casa studio in un ex laboratorio industriale a Milano. Tra i numerosi oggetti che scandiscono lo spazio, anche la collezione di rubinetteria FFQT disegnata per Quadrodesign

Leggi in
italiano
09/01/2023 - Un luogo emblematico dell’universo creativo dei suoi autori. Formafantasma apre le porte della sua casa/studio milanese, uno spazio essenziale e luminoso ricavato all'interno di un ex laboratorio che conserva lo stile e il fascino industriale della struttura originale, cosparso di oggetti e sperimentazioni progettuali, tra cui i nuovi rubinetti FFQT disegnati per Quadrodesign.

Sulla corte interna, tra cemento grezzo e dettagli curati ma senza eccessi, si affaccia la serie di grandi vetrate che garantiscono un bagno di luce alle tante piante che popolano la casa. Prevalgono toni chiari, i legni dalle venature naturali, una suddivisione dello spazio per funzione che lascia intuire cosa succede nell’ambiente successivo.
Negli interni prevalgono toni chiari, i legni dalle venature naturali  - Photo by Luca Caizzi 2Pin it

Negli interni prevalgono toni chiari, i legni dalle venature naturali - Photo by Luca Caizzi

Lo spazio è scandito dai numerosi progetti firmati dal duo siculo-veneto, oggetti disegnati per le aziende ma anche frutto delle ricerche personali sui materiali per cui il duo è famoso. Tra questi la collezione di rubinetteria FFQT di Quadrodesign.

“A volte il design è efficace quando è al suo stato più sottile. Ciò che risalta sono i servizi che offre. La serie FFQT mira a essere ugualmente senza tempo nell’uso, intuitiva e silenziosa nella sua presenza in casa. I rubinetti sono tra gli oggetti più utilizzati nella vita quotidiana e forniscono la risorsa più preziosa: l’acqua,” raccontano Simone Farresin e Andrea Trimarchi, alias Formafantasma. 

Il cortile interno è il primo set per ambientare la colonna doccia free-standing della rubinetteria FFQT, elemento protagonista della collezione per la sua concezione innovativa, sia per l’outdoor che per l’indoor: lo stelo in acciaio con la doccetta terminale fa da supporto, attraverso una serie di anelli, ad una comune gomma per l’acqua da giardino da 5/8''.

I designer spiegano questa provocazione attraverso il senso di ricerca che anima sempre i loro progetti, che partono ed esaltando un’idea: quella dell’archetipo della fontana da arricchire con piccoli elementi come piani d’appoggio e uno specchio. Quella di un materiale non nobile come un tubo di gomma, ma alla portata e nell’immaginario quotidiano di tutti, che acquista una diversa identità inglobato in un progetto evoluto; quella di un materiale come l’acciaio inossidabile che ha un suo peso e quindi conferisce robustezza al risultato finale.
Materiale non nobile come un tubo di gomma che acquista una diversa identità inglobato in un progetto evoluto - Photo by Luca Caizzi 3Pin it

Materiale non nobile come un tubo di gomma che acquista una diversa identità inglobato in un progetto evoluto - Photo by Luca Caizzi

Quanto al processo di lavorazione, che per l’acciaio non può che essere la tornitura, i designer dichiarano che, invece di vivere questa tecnica come un limite alle forme immaginabili, è stato un aiuto a concepire volontariamente oggetti silenziosi: le case sono variamente ricche di oggetti narrativi, che per essere apprezzati devono essere in giusto equilibrio con gli altri. Un oggetto silenzioso porta in sé valori non urlati come la durevolezza, il rispetto del contesto in cui è stato pensato e creato e di quello in cui sarà usato. L’unica cosa che deve dichiarare senza dubbi è come si usa. Aspetto questo particolarmente evidente negli scatti della rubinetteria FFQT per il bagno e la cucina, dove è intuitivo azionare un’unica leva per agire sull’intensità e sulla temperatura del flusso d’acqua.

Luoghi dove prende corpo un oggetto e luoghi dove nasce un’idea. Nel caso di Quadrodesign e Formafantasma la regola condivisa è ponderare quanto i processi di industrial design e produzione industriale impattano sull’assetto ecologico del pianeta e limitare l’impatto per operare in maniera virtuosa e responsabile.

Dai micro ai macro-progetti, fatti dalla natura o fatti dall’uomo, che abbiano un contenuto di valori è un’esigenza ed un modo di pensare il design: la nuova collezione FFQT di rubinetti per l’ambiente bagno e outdoor di Quadrodesign ne vuole essere un esempio virtuoso.

Quadrodesign su Archiproducts
Formafantasma con la colonna doccia free-standing - Photo by Luca Caizzi 4Pin it

Formafantasma con la colonna doccia free-standing - Photo by Luca Caizzi

Una vista degli interni arricchiti dal verde delle piante e dai toni chiari del legno - Photo by Luca Caizzi 5Pin it

Una vista degli interni arricchiti dal verde delle piante e dai toni chiari del legno - Photo by Luca Caizzi

Colonna doccia free-standing, elemento protagonista della collezione - Photo by Luca Caizzi 6Pin it

Colonna doccia free-standing, elemento protagonista della collezione - Photo by Luca Caizzi

Dettaglio sulla collezione di rubinetteria FFQT di Quadrodesign - Photo by Luca Caizzi 7Pin it

Dettaglio sulla collezione di rubinetteria FFQT di Quadrodesign - Photo by Luca Caizzi

Oggetti narrativi, che per essere apprezzati devono essere in giusto equilibrio con gli altri - Photo by Luca Caizzi  8Pin it

Oggetti narrativi, che per essere apprezzati devono essere in giusto equilibrio con gli altri - Photo by Luca Caizzi

Un oggetto silenzioso che porta in sé valori non urlati come la durevolezza, il rispetto del contesto in cui è stato pensato  - Photo by Luca Caizzi 9Pin it

Un oggetto silenzioso che porta in sé valori non urlati come la durevolezza, il rispetto del contesto in cui è stato pensato - Photo by Luca Caizzi

Archetipo della fontana da arricchire con piccoli elementi come piani d’appoggio e uno specchio - Photo by Luca Caizzi 10Pin it

Archetipo della fontana da arricchire con piccoli elementi come piani d’appoggio e uno specchio - Photo by Luca Caizzi

Un dettaglio sui materiali interni del progetto di Formafantasma - Photo by Luca Caizzi 11Pin it

Un dettaglio sui materiali interni del progetto di Formafantasma - Photo by Luca Caizzi

Prodotti correlati


Salva in:
Risultati della ricerca visiva