Laminam partecipa ad Arkeda

Appuntamento a Napoli con la Mostra Convegno dedicata ad architettura, edilizia e design

Letto 170 volte
Laminam partecipa ad Arkeda
29/11/2018 - In occasione di ARKEDA 2018, la grande Mostra Convegno dell’architettura, edilizia, design e arredo in scena a Napoli, Laminam presenta le ultime novità accanto a una selezione delle superfici disponibili a catalogo. 

Argille e feldspati compattati in una superficie estesa di spessore da 3 a 20mm. È questa da sempre la mission di LAMINAM che oggi produce in 3 stabilimenti tecnologicamente all’avanguardia (due in Italia e uno in Russia), esportando in tutto il mondo innovazione e sostenibilità. 
Igienica e resistente, la lastra LAMINAM disponibile in 2 formati, 4 spessori (1000x3000mm/3-5,6mm e 1620x3240mm/20-12-5,6mm) e oltre 120 texture, è un materiale versatile per l’architettura e l’arredamento, sia indoor che outdoor.

Per l’ampio formato e le elevate performance tecniche, il materiale LAMINAM trova impiego ideale nell’architettura d’interni e in arredamento: vera e propria pelle, è utilizzabile come rivestimento di pareti e pavimenti in ambito sia residenziale che pubblico, come superficie verticale per porte e pareti e come piano orizzontale per top di cucina, mobili bagno e tavoli, anche da esterno. 

In esposizione per Arkeda, applicate a pavimento a rivestimento, le lastre della serie Seta nella finitura Liquorice, una cucina realizzata a contrasto cromatico con le superfici in Calce Bianco e il tavolo di design Martinique dalle linee curve e di ispirazione naturale.
In fiera sarà presente anche HUBSTONE su lastre Laminam: il piano a induzione che permette la cottura semplicemente posando le pentole a diretto contatto con la lastra ceramica Laminam. 

Laminam su ARCHIPRODUCTSPiano a induzione HUBSTONE su lastre Laminam

Piano a induzione HUBSTONE su lastre Laminam

Martinique Table

Martinique Table

Seta Liquorice

Seta Liquorice

Calce Bianco

Calce Bianco

Seta Liquorice

Seta Liquorice

Lascia un commento

Prodotti correlati

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
Laminam riveste l'atrio della TU di Delft
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: