Laminam riveste l'atrio della TU di Delft

Ector Hoogstad Architecten sceglie le grandi lastre per interni

Letto 340 volte
Laminam riveste l'atrio della TU di Delft
27/11/2018 - Tra le ultime realizzazioni architettoniche firmate Laminam, figura il rivestimento delle pareti interne dell’Atrium della Delft University of Technology (Paesi Bassi). Il nuovo edificio della Facoltà di Scienze Applicate è stato progettato da Ector Hoogstad Architecten pensando agli studenti, ma anche agli elevati standard di stabilità termica, ventilazione e assenza di vibrazioni, di cui un laboratorio di ricerca necessita. 

Tutte le aree educative dell’edificio sono connesse tra loro grazie a un ampio atrio. L’Atrium è il fulcro logistico e cuore sociale dell’intero stabilimento universitario; un’area pensata per favorire l’incontro tra gli studenti costituita da reception, zone studio e ampie sedute. L’Atrium è poi immerso nel verde e arricchito di grandi iconografie sui toni rilassanti del blu e del verde.

Per rivestire gli interni di questi ampi spazi, il progettista ha scelto le grandi lastre ceramiche Laminam, nel formato 1000x3000mm, spessore 3mm con fibra di vetro applicata sul retro. Per l’estrema leggerezza e le proprietà meccaniche del materiale, l’igienicità, la resistenza alle alte temperature, al calore e all’umidità, all’usura e ai graffi e per l’inalterabilità delle proprietà cromatiche delle lastre nel tempo, il modello scelto trova impiego ideale nel progetto. 

I toni scelti sono quelli delicati della serie Collection, Cielo, Bianco e Fumo, applicati verticalmente nelle pareti e nel rivestimento esterno delle scale. 

Laminam su ARCHIPRODUCTSLaminam riveste l'atrio della TU di Delft

Laminam riveste l'atrio della TU di Delft

Lascia un commento

Prodotti correlati

Notizie correlate

Vai al prossimo articolo
Le lastre Kotan Grey di Laminam per un nuovo progetto a Teheran
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: