Le novità Ceramiche Caesar a Equip’Hotel

Le superfici cangianti e dinamiche di Relate, l'effetto pietra lavica di Core

Letto 1340 volte
Le novità Ceramiche Caesar a Equip’Hotel
12/11/2018 - “Un luogo per dare forma alle idee innovative del domani”: il claim di EquipHotel 2018, fiera che accoglie espositori e visitatori di tutto il mondo interessati al mondo dell’hospitality, rappresenta lo spirito con cui Ceramiche Caesar partecipa alla kermesse parigina.
 
Fino al 15 Novembre, presso il Paris expo Porte de Versailles, il Made in Italy e la qualità del gres porcellanato saranno i protagonisti dello Stand G59-Hall 4 dove la continua ricerca estetica di Ceramiche Caesar diventa la risposta alle richieste progettuali contemporanee.
 
L’aria di novità di Caesar arriva a Parigi attraverso due delle ultime collezioni presentate a Cersaie 2018, Core e Relate.
Core

Core

Core, connotata da forza e purezza e ispirata alla pietra lavica, è la nuova collezione in 5 differenti tonalità pensata per garantire una visione avanguardistica per la progettazione moderna. Con questa palette cromatica, Core si declina in diverse finiture, decori, formati e spessori che consentono di arricchire di opportunità progettuali gli ambienti indoor e outdoor, spaziando dallo spessore tradizionale di 9 mm al maggiorato 20 mm di Aextra20.
Relate

Relate

Relate è la traduzione in materia di un progetto che sintetizza i trend presenti nello scenario architettonico contemporaneo e li trasforma nell’incontro di due look di superficie: la versione Brush presenta una superficie cangiante che dona sinuosità di movimento e veste d’eleganza il prodotto ceramico; Flame, invece, permette a cromatismi dinamici e a effetti di bruciature di connotare le superfici con un linguaggio deciso.

Ceramiche Caesar su ARCHIPRODUCTS
Core

Core

Core

Core

Core

Core

Core

Core

Core

Core

Core

Core

Relate

Relate

Relate

Relate

Relate

Relate

Relate

Relate

Relate

Relate

Prodotti correlati

Notizie correlate


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Seguici sui social
Salva in: