Le nuove sedute Thonet firmate Marco Dessí

La collezione 520 reinterpreta in versione soft la celebre 209

Letto 1063 volte
Le nuove sedute Thonet firmate Marco Dessí
15/01/2020 - Da 200 anni le sedute senza tempo di Thonet simboleggiano il piacere di ritrovarsi e sedersi insieme. Marco Dessí, designer con studio a Vienna, ha creato la sedia imbottita 520 ispirandosi al concept del Café Thonet e reinterpretandolo in chiave contemporanea.

La nuova collezione presentata in questi giorni a Colonia riconduce al modello Thonet preferito da Dessí e che, da sempre, è la seduta più amata da molti architetti: la sedia in legno curvato 209. “Per la 520 ho studiato i classici di Thonet. Lo schienale che si unisce con le gambe posteriori a formare un’unità è l’icona che contraddistingue il marchio Thonet. Tutto il nostro approccio si basa, essenzialmente, su questo dettaglio.”

Nel progetto del designer il caratteristico elemento in legno di faggio curvato è stato inserito come elemento statico, mentre il telaio inferiore è stato realizzato in posizione leggermente ribassata a creare una sorta di maniglia che facilita la presa e il sollevamento del mobile. Per la 520, Dessí ha disegnato due schienali, con braccioli (520 PF) e senza braccioli (520 P). “È un’idea economica che segue il concetto di modularità sviluppato da Thonet più di 150 anni fa.”

La possibilità di scegliere e di combinare fra loro diverse superfici in legno e rivestimenti consente di personalizzare la 520 a proprio piacimento adattando questo modello di seduta a una grande varietà di setting: dalla ristorazione di alto livello alla sala da pranzo o al tavolo da riunione.

Il processo di curvatura del legno massello messo a punto da Michael Thonet a metà del 19° secolo e che è alla base del linguaggio formale tipico dell’azienda di Frankenberg ha molto influenzato il designer durante l’ideazione della seduta: “Vedere che le sedie Thonet della prima ora sono ancora utilizzate, dimostra quanto questo processo sia robusto, duraturo e sempre attuale”, spiega Dessí per il quale l’eredità dello storico marchio produttore di mobili prova “che la qualità sopravvive al tempo e può garantire l’esistenza di un’azienda anche a distanza di 200 anni”.

THONET su ARCHIPRODUCTS

 Le nuove sedute Thonet firmate Marco Dessí

Le nuove sedute Thonet firmate Marco Dessí

Thonet, 520, by Marco Dessí

Thonet, 520, by Marco Dessí

Thonet, 520, by Marco Dessí

Thonet, 520, by Marco Dessí

Thonet, 520, by Marco Dessí

Thonet, 520, by Marco Dessí

Thonet, 520, by Marco Dessí

Thonet, 520, by Marco Dessí

Café Thonet at imm 2020

Café Thonet at imm 2020

Prodotti correlati

Notizie correlate


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: