Le soluzioni Frigerio per l’home office

Frigerio, Amy e Archè: stile decorativo, dettagli sartoriali

Letto 383 volte
Le soluzioni Frigerio per l’home office
11/02/2020 - All’evoluzione sociale in atto nel mondo del lavoro che ha visto un profondo cambiamento delle abitudini e della fruizione degli spazi di lavoro, corrisponde sempre più spesso la necessità di ritagliarsi nel proprio domestico uno spazio dedicato, funzionale nell’uso e curato nell’estetica. Rispondono a questa esigenza alcune tra le più recenti proposte di Frigerio come la libreria Amy, lo scrittoio Archè e la poltrona Argo. Amy, Frigerio

Amy, Frigerio

Elogio di una purezza progettuale senza tempo, la libreria modulare Amy rinuncia al superfluo e si definisce in un’assoluta pulizia formale. Soluzione d’arredo dallo spirito trasversale, è caratterizzata dai montanti portanti, con fissaggio a muro o a pavimento/soffitto, in metallo verniciato nero opaco e dettagli sempre in metallo nella finitura ottone satinato. I montanti sostengono le mensole a vassoio solide nella funzione ma visivamente leggere da abbinare ai contenitori a giorno con vano portalibri e all’elemento chiuso con anta a ribalta, tutti in essenza nella finitura eucalipto termo-trattato.  Archè, Frigerio

Archè, Frigerio

Segno progettuale deciso per lo scrittoio Archè disegnato da Umberto Asnago definito dalla struttura in legno massello di noce canaletto o tinto wengè con tagli inclinati e dagli spigoli smussati. Estremamente curato nei dettagli, Archè è caratterizzato dal piano in prezioso cuoio con cuciture a filo a contrasto, rilettura in chiave contemporanea dei sottomani delle classiche scrivanie. Rivestimento in cuoio anche per la mensola superiore con discreti vani portaoggetti integrati. Arricchisce la proposta l’elemento sospeso sotto piano in legno, con cassetto e vano a giorno. Argo, Frigerio

Argo, Frigerio

Deciso rigore stilistico per Argo, altro progetto di Asnago, seduta dall’animo vintage, con movimento girevole su basamento in legno massello di noce canaletto o tinto wengè e supporti in metallo. I volumi disegnati e definiti dal profilo conferito dalle cuciture sartoriali sovrapposte tono su tono raccontano il carattere rigoroso di Argo, enfatizzato dallo schienale sagomato ai lati ad accogliere le spalle.
La seduta è in poliuretano indeformabile. Il rivestimento è disponibile in tessuto, pelle e cuoio, proposto anche in versioni bimateriche. La versione con rivestimento in cuoio è disponibile anche senza profilo.

Frigerio su ArchiproductsArgo, Frigerio

Argo, Frigerio

Argo, Frigerio

Argo, Frigerio

Archè, Frigerio

Archè, Frigerio

Archè, Frigerio

Archè, Frigerio

Archè, Frigerio

Archè, Frigerio

Notizie correlate


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: